Sampdoria, Giampaolo: “Ho trasformato Praet, Zapata lo sfrutto così. Che bravo Bereszynski!”

Il tecnico Giampaolo così sui singoli dopo la splendida vittoria ottenuta contro il Milan. Lodi per Torreira e Bereszynski, ma anche orgoglio per il salto di qualità di Praet e Zapata.

di Emanuele Strano

C’è tanto orgoglio nelle parole di Marco Giampaolo dopo la vittoria contro il Milan ottenuta grazie a uno splendido collettivo.

NUOVE SOLUZIONI CON DUVAN ZAPATA

“Zapata ci dà soluzioni diverse. Possiamo alzare la palle, possiamo dargli palla addosso e anche sfruttare la profondità. Ci dà centimetri sulle palle inattive, respiri una pericolosità diversa rispetto allo scorso anno”.

PRAET RINATO DA MEZZALA

“Io l’ho sempre detto che per me è una mezzala. E’ un giocatore internazionale perché sa far tutto. E oltre il giudizio tecnico dell’allenatore, è importante che lui sia coinvolto in questa scelta”.

GRAN PRESTAZIONE DI BERESZYNSKI E TORREIRA

“Per Bereszynski è la migliore partita disputata finora. Anche Torreira ha fatto una gara splendida, anche se preferisco parlare di una grande prestazione di tutta la squadra”.

ALVAREZ ARMA A GARA IN CORSO

“Son contento. Spesso subisce qualche contestazione, qualche voto in pagella non entusiasmante. E’ un professionista e quando hai la soddisfazione di fare un gol e gioire dei sacrifici che fai io son contento per lui”.

REGINI INFORTUNATO

“Aveva subito un infortunio a Verona, una piccola frattura al dito del piede. Avrebbe potuto giocare con un’infiltrazione ma ho preferito non rischiare visto che ho una valida alternativa”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy