Casa Sampdoria: Viviano e Strinic pronti al debutto. Chi gioca tra Caprari e Zapata?

Dopo la sosta forzata causata dal rinvio del match contro la Roma, gli uomini di Giampaolo preparano la trasferta contro il Torino.

di Marco Agostinelli, @Ago_el_loco

Turno di riposo forzato per la Sampdoria e tanto tempo utile per inserire i nuovi arrivati nei propri schemi. Per Marco Giampaolo il match rinviato contro la Roma nello scorso turno di Campionato è stato molto utile per poter inserire al meglio i nuovi Strinic e Zapata, e recuperare Viviano. Domenica i blucerchiati affronteranno il Torino di Sinisa Mihajlovic, reduce dal successo all’ultimo secondo ottenuto sul campo del Benevento, e per il tecnico della Samp sono ancora tanti i dubbi di formazione da sciogliere.

SAMPDORIA: REPORT INFORTUNATI

Dodô: il terzino blucerchiato ha quasi del tutto recuperato dalla frattura scomposta del radio e dovebbe rivedersi tra i convocati entro fine settembre.

SAMPDORIA: REPORT FORMAZIONE E BALLOTTAGGI

Tanti ballottaggi e le solite certezze nell’undici che Giampaolo schiererà nel match valido per la 4a giornata di Serie A contro il 4-2-3-1 di Mihajlovic. Il modulo sarà come sempre il collaudato 4-3-1-2, ma con la possibilità di poter inserire alcune novità al suo scacchiere tattico.

Il ballottaggio più aperto riguarda probabilmente l’estremo difensore, con Viviano che ha recuperato la forma e si candida ad una maglia da titolare, ma la paura di ricadute e di un avversario molto offensivo come il Torino potrebbero portare Giampaolo ad optare ancora una volta per Puggioni, per poi rilanciare il numero 2 blucerchiato da titolare davanti al proprio pubblico nel prossimo turno. In difesa Sala a destra, Silvestre e Regini (favorito su Ferrari) al centro e l’innesto di Strinic che sembra aver già superato Murru sulla corsia mancina.

In mezzo al campo l’imprescindibile Torreira sarà supportato dal recuperato Barreto e da Praet, nettamente in vantaggio su Linetty in virtù delle ultime prestazioni. Il trequartista sarà Gaston Ramirez, e a lui Giampaolo affiderà il compito di creare gli spazi giusti per assistere la coppia d’attacco, che sarà formata dall’ex Quagliarella (gara n°100 in maglia blucerchiata) e uno tra Caprari e Duvan Zapata, con l’ex attaccante della Sampdoria che potrebbe partire dal primo minuto in virtù del feeling acquisito con i compagni di reparto in questo inizio di stagione, con Duvan che diventerebbe un’arma da giocarsi a partita in corso per avere un riferimento di grande prestanza fisica in attacco.

Probabile formazione Sampdoria (4-3-1-2): Puggioni; Sala, Silvestre, Regini, Strinic; Barreto, Torreira, Praet; Ramirez; Quagliarella, Caprari.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy