Casa Sampdoria: una vittoria che ci voleva

Amichevole che sà di Serie A quella giocata e vinta contro il Chievo di Maran.

di Riccardo Cerrone, @riki171980

Sul campo di Rovereto, nella provincia di Trento, va in scena uno dei primi match che presentano la nuova serie A: Sampdoria – Chievo è una di quelle “amichevoli” serie che danno agli allenatori la possibilità di valutare a che punto è la squadra nel processo di preparazione precampionato.

Nel primo tempo fanno tutto gli uomini di Giampaolo, ansiosi di riscattare la sconfitta con la Feralpisalò, e già al 16′ passano in vantaggio con Muriel, servito da Quagliarella: il colombiano appena entrato in area batte con un diagonale Sorrentino. L’intesa con i compagni di reparto appare già ottima per Muriel che al 43′ ricambia il favore con un assist per Quagliarella, il quale trasforma colpendo di prima intenzione. Sampdoria che legittima il successo anche nella ripresa quando a farla da padrone sono soprattutto i cambi dei due tecnici, con il buon esordio in maglia blucerchiata del neo acquisto polacco Linetty.

CHIEVO-SAMPDORIA 0-2 – IL TABELLINO

CHIEVO: Sorrentino, Cacciatore, Gamberini (1’ st Dainelli), Spolli (1’ st Cesar), Gobbi (1’ st Frey); Castro (15’ Da Silva), Radovanovic (24’ st Costa), Hetemaj (15’ st Cinelli); Mpoku (1’ st Izco); Meggiorini (24’ Jallow), Inglese (1’ st Pellissier). A disposizione: Seculin, Bressan, Sardo, Bobb, Birsa, Damian, Depaoli.

SAMPDORIA: Puggioni (1’ st Tozzo), De Silvestri (32’ st Skriniar), Regini, Silvestre, Sala (12’ st De Almeida); Torreira (32’ st Linetty), Ivan (26’ Palombo), Eramo; Alvarez (1’ st Schick), Muriel (12’ st Budimir), Quagliarella (20’ st Cassano). A disposizione: Duricic, Vrioni, Krapikas.

Marcatori: 17’ pt Muriel, 43’ pt Quagliarella.

FANTAPILLS

fantapills_02, napoli, sampdoria, Ottima l’intesa tra Quagliarella e Muriel che stanno affinando sincronismi e movimenti di un tandem a due che potrebbe fare veramente bene dopo i sei mesi di rodaggio della scorsa stagione. Ecco qual è l’attuale situazione nell’attacco della Samp nel nostro approfondimento.

– Linetty, pur se per soli 15?, ha dimostrato di essere un calciatore già pronto.

– Soriano non convocato, vicino il suo addio.

– Torreira sta continuando a stupire tutti per doti di verticalizzazione e gestione del pallone attraverso la quale detta i tempi di gioco della squadra.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy