Casa Sampdoria: Schick stringe i denti. Dubbi sulle corsie laterali per Giampaolo.

Report del venerdì: tutte le ultime news dalla sede blucerchiata.

di Marco Agostinelli, @Ago_el_loco

Continua la preparazione degli uomini di Giampaolo in vista del monday night contro l’Inter di Pioli. I blucerchiati hanno svolto il primo allenamento a ranghi completi dopo la sosta per le Nazionali e il tecnico ha potuto verificare le condizioni di Schick, ancora dolorante alla caviglia ma che farà di tutto per recuperare e giocare al fianco di Quagliarella, visto l’infortunio che terrà fuori Muriel. Con l’Inter ci sarà da stare attenti anche ai giocatori in diffida, soprattutto a centrocampo dove Barreto, Linetty sono a rischio squalifica, cosi come Sala che potrebbe essere impiegato come mezz’ala o come terzino destro. Contro l’Inter, dunque, tra i pali ci sarà Viviano, a destra uno tra Sala e Berezsynski, i centrali saranno ancora Skriniar e Silvestre e a sinistra ci sarà Regini (in vantaggio su Pavlovic). In mezzo al campo, Torreira in regia supportato da Barreto e Praet; sulla trequarti Bruno Fernandes che giocherà alle spalle di Quagliarella e Schick, ma se il ceco non dovesse recuperare, al suo posto sono pronti Budimir o Djuricic (con quest’ultimo passaggio al 4-3-2-1).

SAMPDORIA: REPORT ALLENAMENTO

Doppia razione di allenamenti per la Sampdoria, che nella giornata di ieri, sotto lo sguardo attento del presidente Ferrero e dell’avvocato Romei, ha continuato la sua marcia di avvicinamento al match di lunedì contro l’Inter. Buone notizie per mister Giampaolo, che ha potuto disporre per la prima volta in settimana di Patrick Schick, aggregato ai compagni. La squadra si è divisa per reparti: in mattinata hanno lavorato portieri e difensori, riscaldamento ed esercitazioni tecnico-tattiche, mentre nel pomeriggio è stato il turno degli attaccanti, che hanno faticato con lo stesso programma sul campo superiore. I due nazionali ancora mancanti all’appello, Bruno Fernandes e Pavlovic, sono anch’essi rientrati alla base e hanno svolto una seduta di scarico tra campo e palestra. Il tecnico blucerchiato ha potuto quindi godere del gruppo al completo, fatta eccezione per Luis Muriel, alle prese con il suo iter riabilitativo. Nel corso delle due sessioni sono stati aggregati anche i Primavera Cavagnaro, Cioce, Criscuolo, Leverbe, Scatolini, Tessiore e Vrioni. Oggi, invece, è previsto solamente un allenamento pomeridiano.

SAMPDORIA: REPORT DALLE NAZIONALI

Le Nazionali hanno reso alla Sampdoria, buone e cattive notizie, perché se da una parte c’è un Bruno Fernandes apparso in splendida forma e autore di un assist contro la Norvegia (subentrato nella ripresa) e di un goal capolavoro contro la Germania (1-0 risultato finale), dall’altra c’è da registrare il brutto infortunio che terrà fuori Luis Muriel per almeno un mese a causa di una lesione muscolare. Da registrare anche le prove positive di Skriniar (in campo 90 minuti contro Malta) e di Linetty (2-1 contro il Montenegro) e la prima convocazione nella nazionale bosniaca per Pavlovic che ha esordito contro Gibilterra (45′ minuti), e ha disputato una manciata di minuti anche contro l’Albania.

SAMPDORIA: REPORT INFORTUNATI

-Patrick Schick: Oggi è tornato ad allenarsi in gruppo, ma resta in dubbio per il match con l’Inter a causa di un dolore alla caviglia.

-Luis Muriel: L’infortunio in nazionale lo terrà lontano dai campi per almeno un mese. Nei prossimi giorni ci saranno ulteriori controlli

FANTAPILLS

fantapills_02, napoli, sampdoria,

– Bruno Fernandes: Apparso in ottima condizione nel doppio match disputato con il Portogallo, sarà lui a dover creare i maggiori pericoli tra le linee

– Fabio Quagliarella: L’esperienza del bomber napoletano è sempre fondamentale in match come questi, e all’andata fu proprio un suo goal a decidere il match.

– Patrick Schick: Resterà in dubbio fino alla fine, ma se scenderà in campo metterà in mostra tutto il suo talento per convincere ancora di più i nerazzurri ad investire su di lui per il futuro.

La difesa: A San Siro contro una squadra in salute, meglio evitare i difensori blucerchiati se avete scelte migliori nella vostra rosa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy