Casa Sampdoria: conferme per Praet e Ramirez. Esordio per Ferrari e Murru?

Dopo il successo con il Benevento, la Sampdoria prepara la trasferta di Firenze. Giampaolo attende sviluppi dal mercato e lancia Ramirez dall’inizio.

di Marco Agostinelli, @Ago_el_loco

Con un po’ più di fatica del previsto, forse, ma quel che contava era iniziare con i 3 punti la nuova stagione per la Sampdoria di Marco Giampaolo, che nel match casalingo d’esordio ha superato in rimonta un buon Benevento. Il tecnico blucerchiato dovrà rivedere qualcosa in fase difensiva, e in questo senso potranno certamente essere d’aiuto gli innesti dei nuovi arrivati Ferrari e Murru, ma sa di poter contare su un attacco già cinico con un Quagliarella in forma smagliante. Positive anche le prove di Praet da mezzala, tra i migliori in campo, e di Ramirez che ha dato una marcia in più alla manovra blucerchiata dal suo ingresso in campo al posto di Alvarez. Il prossimo avversario si chiama Fiorentina, reduce dalla sconfitta di San Siro contro l’Inter, che vorrà riscattarsi di fronte al proprio pubblico, ma la Samp sa come far male ai viola.

SAMPDORIA: REPORT INFORTUNATI

Dodô: il terzino ex Inter è ancora alle prese con la frattura scomposta del radio e ne avrà almeno fino a metà settembre. Il suo rientro tra i convocati è dunque previsto dopo la sosta.

Viviano: sembra finalmente essere giunto al termine il suo calvario e il portiere blucerchiato sarà in ballottaggio con Puggioni, con Giampaolo che dovrà decidere se lanciarlo subito o puntare ancora sull’esperienza del secondo portiere per poi ridare la maglia da titolare a Viviano dopo la sosta.

SAMPDORIA: REPORT FORMAZIONE E BALLOTTAGGI

Non dovrebbe subire grandi variazioni l’undici titolare che affronterà la Fiorentina nella 2a giornata di Serie A. Il tecnico blucerchiato tende ad inserire gradualmente i nuovi arrivati, e al momento l’unica certezza sembrerebbe essere la presenza sulla trequarti di Gaston Ramirez che scavalca Alvarez, dopo la staffetta del match d’esordio. Tra i pali è recuperato Viviano, ma Giampaolo potrebbe optare ancora una volta per Puggioni per evitare spiacevoli ricadute al numero 2 blucerchiato. In difesa conferme per Sala, Silvestre e Regini, con il ballottaggio tra Ferrari, Murru e Pavlovic. Qualora il tecnico scegliesse Ferrari, sarà capitan Regini a scalare sulla corsia mancina.

Solo conferme per il centrocampo a 3 composto da Barreto, Torreira e Praet, con la variazione già accennata di Ramirez al posto di Alvarez a supporto della coppia Caprari-Quagliarella, con il bomber di Castellammare pronto a trascinare ancora una volta i suoi a suon di goal.

Esclusione che sa di bocciatura per Ricky Alvarez, che potrebbe anche lasciare la Sampdoria in questi ultimi giorni di mercato, con i blucerchiati sempre a caccia di un attaccante per completare il pacchetto offensivo, in seguito alla cessione di Bonazzoli e in attesa di valutare la situazione di Schick.

Probabile Formazione Sampdoria (4-3-1-2): Puggioni; Sala, Silvestre, Ferrari, Regini; Barreto, Torreira, Praet; Ramirez; Quagliarella, Caprari.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy