UFFICIALE Roma: Paulo Fonseca è il nuovo allenatore

UFFICIALE Roma: Paulo Fonseca è il nuovo allenatore

Il club giallorosso ha annunciato il nuovo tecnico alla guida della Prima Squadra.

di Massimo Angelucci

Paulo Fonseca è il nuovo allenatore della Roma. L’allenatore portoghese ha raggiunto nei giorni scorsi un’intesa con la società giallorossa, basata su un contratto biennale con opzione per il terzo a 2.5 milioni di euro più bonus. L’unico ostacolo alla trattativa era l’indennizzo da versare nelle casse dello Shakhtar Donetsk, ma alla fine è stato trovato l’accordo anche per questo aspetto, con la società capitolina che verserà nelle casse di quella ucraina 2 milioni di euro.

L’allenatore portoghese, convinto dalle strategie giallorosse, è atteso in Italia lunedì per la firma del contratto.

IL COMUNICATO DELL’AS ROMA

Questo è il comunicato della società giallorossa che ha annunciato il nuovo allenatore: “L’A.S. Roma S.p.A. comunica che Paulo Alexandre Rodrigues Fonseca sarà il nuovo Responsabile Tecnico della prima squadra, a partire dalla stagione sportiva 2019/2020. L’accordo raggiunto ha validità biennale, fino al 30 giugno 2021, con opzione per estendere l’incarico di unulteriore anno, fino al 30 giugno 2022″.

Queste invece le parole del Presidente James Pallotta: “Siamo lieti di dare il benvenuto a Paulo Fonseca nel Club. Paulo è un allenatore giovane e ambizioso con esperienza internazionale, mentalità vincente ed è conosciuto per la sua idea di calcio coraggiosa e offensiva che potrà entusiasmare i nostri tifosi. Dalla prima volta che ci ho parlato ha subito espresso il suo desiderio di venire alla Roma e il suo entusiasmo nell’accettare una nuova sfida, iniziando a lavorare con i nostri calciatori per impostare una squadra di cui i tifosi possano sentirsi orgogliosi”.

Queste invece le parole di Fonseca: “Sono molto felice di essere stato nominato l’allenatore dell’AS Roma e desidero ringraziare tutta la dirigenza del Club per l’opportunità che mi è stata data. Sono entusiasta e motivato dalla sfida che ci aspetta e non vedo l’ora di trasferirmi a Roma, di incontrare i nostri tifosi e di cominciare a lavorare. Credo che insieme potremo creare qualcosa di speciale“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy