Roma, Di Francesco: “Schick è sempre stato nella gara”

Ai microfoni di Sky Sport il tecnico giallorosso ha parlato della sconfitta contro la Juventus.

di Fabiola Graziano, @grazianofaby
Di Francesco Roma 2018

Dall’Allianz Stadium di Torino la Roma esce sconfitta contro una Juventus definita “superiore” da Eusebio Di Francesco. Nell’immediato post-gara infatti, il tecnico giallorosso ha dimostrato di aver incassato serenamente la sconfitta, malgrado si aspettasse un maggior supporto sotto porta da parte di Patrick Schick.

LE PAROLE DI DI FRANCESCO

Nelle partite ci sta fare meglio in un tempo che in un altro. La squadra viveva le paure delle partite precedenti e ha iniziato lenta. Siamo mancati nella scelta finale, dopo i recuperi alti, calciando poco in porta. La maturità della Juve è superiore, ma io sono contento della reazione della mia Roma. La difesa a tre? Volevo fare densità in mezzo e sfruttare i due attaccanti davanti, tenendoli più vicini. L’atteggiamento e la voglia di giocare sono stati positivi. Abbiamo avuto un buon palleggio, anche nella metà campo avversaria e soprattutto nella ripresa, ma se non concretizzi la tua mole di gioco, c’è poco da fare. Schick? Patrick ha giocato tutta la partita perché è stato sempre nella gara, chiaro che ci si aspetta anche qualche tiro in più da un attaccante, ma per il resto ha fatto quello che gli avevo chiesto”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy