Conferenza Roma – Spalletti: “Serve essere come la Juve”

Il tecnico giallorosso ha presentato la partita contro l’Atalanta alla stampa.

di Alberto Prestileo

L’allenatore della Roma ha parlato con i giornalisti della difficile sfida di domani pomeriggio contro l’Atalanta. Spalletti ha evidenziato l’importanza del match per rimanere attaccati alla Juventus, prima in classifica.

SPALLETTI TRA ROMA E JUVE

Per essere bravi come la Juventus noi dobbiamo fare come fanno loro: vincere le partite. Anche senza essere bellissimi, però, c’è qualcosa di personale che i calciatori possono mettere in campo per vincere le partite. Bisogna essere come loro e mirare agli obiettivi a cui mirano loro. Per alcuni non possiamo perché non li abbiamo a disposizione, ma per quanto riguarda il mestiere che hanno loro nel portare a casa i risultati, la bravura a cogliere l’attimo e a valutare il momento più importante della partita sì. Servono questi dettagli qui.

SPALLETTI E L’ATALANTA 

“Loro sono bravi nei duelli individuali, il loro allenatore (Gasperini, ndr) anche con il Genoa chiedeva sempre il massimo ai suoi calciatori e a livello fisico determina sempre il risultato della partita. Noi dobbiamo combattere respiro dopo respiro con loro. Siamo disposti a fare questa battaglia, l’ho visto dai miei calciatori. Da quel punto di vista siamo migliorati, soprattutto nel mestiere della lotta individuale”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy