Conferenza Roma – Di Francesco: “Problema per Schick durante la rifinitura, Florenzi può partire titolare”

Notizie importanti alla vigilia di Sampdoria-Roma nella conferenza di Eusebio Di Francesco.

di Riccardo Cerrone, @riki171980

Alla vigilia di Sampdoria-Roma ha parlato Eusebio Di Francesco, che ha trattato vari temi fornendo notizie interessanti a proposito di Florenzi, Kolarov e Schick.

DI FRANCESCO SU FLORENZI E BRUNO PERES

“Florenzi potrebbe essere schierato dall’inizio, così come Bruno Peres, che ha recuperato dall’infortunio. Alessandro mi ha dato delle sensazioni nettamente positive nella crescita della condizione.

DI FRANCESCO TRA GONALONS E DE ROSSI

“Gonalons al posto di De Rossi? Daniele non è più un ragazzino, ragion per cui i tempi di recupero si allungano. Gonalons lo ritengo un giocatore titolare, forte, sta assimilando meglio il calcio italiano e il mio. Può essere uno di quelli che domani scende in campo dall’inizio.

DI FRANCESCO SUL MERCATO

“Noi abbiamo cercato fortemente Mahrez: lo sapete, è stato offerto dalla società più di quanto offerto per Schick. Ma volevamo un top player e così abbiamo scelto insieme di prendere Schick. Defrel può ricoprire il ruolo di esterno: lui nasce esterno e poi l’ho fatto diventare centravanti. Defrel mi ha dato delle risposte positive in queste gare e quindi abbiamo scelto un giocatore che può giocare centrale o esterno”.

DI FRANCESCO SU SCHICK

“Vi assicuro che Schick ha avuto un piccolo problemino in allenamento, è uscito prima e molto difficilmente sarà disponibile per domani, in base alla risonanza che farà oggi è da valutare il suo utilizzo nel match successivo (l’Atlético Madrid in Champions, ndr). Schick è uno di quei giocatori che tecnicamente e tatticamente le cose migliori le ha fatte partendo dal centro-destra, ed è un indizio importante per capire dove può esprimersi un calciatore. Anche quando ho preso Defrel mi dicevano che non poteva fare l’attaccante, poi in due anni ha fatto 23 gol. Il lavoro paga e pagherà anche con Schick a prescindere dal ruolo”.

DI FRANCESCO SU KOLAROV

“Io credo che in questo momento Kolarov ci serve a sinistra, pur sapendo che ha giocato diverse partite da centrale. In emergenza possiamo valutare. Se lo tolgo dalla fascia chi ci metto lì? Ci dovrei mettere un destro o un centrale. Attualmente lo considero solo un terzino sinistro”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy