Casa Roma: si ferma El Shaarawy, Vermaelen torna in gruppo

Report del venerdì: tutte le ultime news dalla sede giallorossa.

di Alberto Prestileo

Dopo la sconfitta contro l’Atalanta in Campionato, la Roma di Luciano Spalletti si è subito rialzata vincendo 4-1 contro il Viktoria Plzen. Una vittoria che qualifica i giallorossi per i sedicesimi di Europa League come primi nel girone e che sicuramente, dal punto di vista psicologico, può essere di aiuto in ottica Campionato. 

ROMA: REPORT ALLENAMENTO

Nella giornata di mercoledì, la squadra ha lavorato in vista della partita di ieri di Europa League. Martedì, invece, Spalletti ha fatto svolgere ai suoi un lavoro sull’articolarità, sugli allunghi e sulle palle inattive. Esercitazioni 10 contro 8 e partitella per concludere il programma. Oggi la ripresa degli allenamenti per preparare al meglio la partita contro il Pescara di domenica, ore 20:45 allo stadio Olimpico.

ROMA: REPORT INFORTUNATI

Buone notizie per Spalletti e la Roma: Thomas Vermaelen è tornato ad allenarsi con il gruppo, dopo tre mesi saltati a causa della pubalgia. Problemi grossi invece ancora in attacco, con Stephan El Shaarawy che si è fermato a causa di un risentimento muscolare all’adduttore sinistro. Fermo ancora anche Francesco Totti, che ha svolto lavoro in palestra e poi in campo, e ovviamente Alessandro Florenzi, che ha svolto terapie in palestra.

ROMA: REPORT EUROPA LEAGUE 

RISULTATO: Roma-Viktoria Plzen 4-1

Vittoria importantissima per la Roma ieri sera, che all’Olimpico ha battuto 4-1 il Viktoria Plzen. Con i 3 punti di ieri sera, la squadra giallorossa si è matematicamente qualificata per i sedicesimi di finale e, allo stesso tempo, come prima nel proprio girone. A segno, due volte Edin Dzeko che come ha affermato lui stesso, ha segnato uno dei gol più belli della sua carriera; poi Diego Perotti, che ha segnato il quarto gol con una splendida ragiona; ed infine è arrivato l’autogol di Mateju. Per i cechi, a segno Zeman per il momentaneo 1-1.

FANTAPILLS

– Dzeko è da schierare assolutamente. La doppietta in Europa conferma l’ottimo stato di forma, e considerato che è rimasto a secco domenica scorsa, difficilmente lo rimarrà anche contro il Pescara.

– Salah è rimasto a secco sia domenica che ieri, e contro gli abruzzesi potrebbe essere l’occasione giusta per tornare al gol.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy