Casa Roma: Schick e Karsdorp in gruppo

I giallorossi oggi a lavoro per preparare la sfida di sabato sera contro il Verona. Buone notizie per Schick e Karsdorp, finalmente ritornati in gruppo.

di Valerio Blasi Xella

Dopo il pareggio contro l’Atletico Madrid in Champions League, i giallorossi nella giornata di oggi sono tornati ad allenarsi in vista della sfida di sabato sera contro il Verona. Ottime notizie per Di Francesco e i fantallenatori: Schick e Karsdorp sono ritornati a lavorare con il gruppo e saranno disponibili per la partita.

ROMA: REPORT FORMAZIONE E BALLOTTAGGI

Dato che la prossima settimana ci sarà il turno infrasettimanale, Di Francesco potrebbe applicare un moderato turnover per far rifiatare chi ha tirato più la carretta.

In porta, dopo la grandissima prestazione offerta con l’Atletico Madrid, ci sarà Alisson. Al centro della difesa verrà confermata la coppia Manolas-Juan Jesus che al momento offre maggiore stabilità nella fase difensiva. A sinistra, nel ruolo di terzino, agirà Kolarov, mentre il vero punto interrogativo riguarda la fascia destra. Chi giocherà tra Bruno Peres, FlorenziKarsdorp, tornato da poco in gruppo? E’ probabile che Di Francesco possa lanciare dal primo minuto Florenzi, apparso recuperato e in forma nell’amichevole contro la Chapecoense. Karsdorp è ancora troppo indietro fisicamente per poter cominciare da titolare, mentre è più probabile il suo impiego nella partita contro il Benevento la prossima settimana. Sulla scelta del terzino destro potranno influire anche le condizioni meteorologiche. Sabato sera sono previsti temporali sulla Capitale. A quel punto, se la situazione dovesse essere critica, Di Francesco potrebbe scegliere di confermare Bruno Peres in modo da non rischiare Florenzi.

A centrocampo dovrebbe esordire dal primo minuto Gonalons, che ricoprirà il ruolo di mediano davanti alla difesa. Le mezzali saranno Nainggolan e Strootman. Da monitorare le condizioni fisiche di Nainggolan, uscito acciaccato nella sfida contro l’Atletico. Se non dovesse essere schierato dal primo minuto, al suo posto giocherebbe Pellegrini.

Al centro dell’attacco agirà Dzeko. A destra dovrebbe essere riconfermato Defrel. Occhio a Schick: recuperato dal piccolo infortunio della scorsa settimana, potrebbe entrare a partita in corso. Attenzione allo stesso Florenzi, che potrebbe cominciare dal primo minuto al posto del francese proprio nel ruolo di esterno destro. A sinistra giocherà di nuovo Perotti, il più in forma della squadra. Scalpita El Shaarawy che potrebbe trovare spazio a partita in corso.

Probabile formazione Roma (4-3-3): Alisson; Florenzi, Manolas, Juan Jesus, Kolarov; Nainggolan, Gonalons, Strootman; Defrel, Dzeko, Perotti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy