Parma, D’Aversa: “Siamo gli unici a non essere tornati in B”

Parma, D’Aversa: “Siamo gli unici a non essere tornati in B”

Il tecnico gialloblù ha concluso la stagione levandosi qualche sassolino dalle scarpe.

di Fabiola Graziano, @grazianofaby

Malgrado l’amaro in bocca lasciato dalla sconfitta per 2-1 contro la Roma, Roberto D’Aversa ha potuto gioire perché il suo Parma è riuscito a rimanere ancorato alla Serie A a differenza di Frosinone ed Empoli, che erano state promosse lo scorso anno assieme a lui.

LE PAROLE DI D’AVERSA

“Siamo l’unica promossa dello scorso anno che non è nuovamente retrocessa. Quando si gioca senza paure, si gioca meglio. Dispiace perché pensavamo di meritare un punto e non volevamo tornare a mani vuote a Parma, anche se non ci avrebbe cambiato nulla in classifica. È stata anche una serata particolare perché c’era il saluto a un grande giocatore che ha fatto tanto per la Roma e per l’Italia: non è semplice staccarsi dalla propria casa, per cui faccio un grande in bocca al lupo a De Rossi”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy