Napoli, la probabile formazione contro la Spal

Secondo la Gazzetta dello Sport alcuni rientri importanti per Ancelotti che dovrà fare, però, a meno di Allan.

di Francesco Spadano, @francespadano
Mertens Insigne Napoli

Il Napoli è imbattuto in casa per quanto riguarda questo campionato (6 vittorie e 2 pareggi) ed ha la miglior difesa casalinga in Serie A (insieme a Juventus e Inter). Sarà dura, quindi, per la Spal provare ad impensierire i partenopei. Ancelotti potrebbe proprio approfittare del match contro la Spal per fare alcune rotazioni anche in vista della trasferta in casa dell’Inter, in programma il 26 dicembre. Vediamo dunque, secondo La Gazzetta dello Sport, le possibili scelte di Ancelotti e il probabile schieramento del Napoli nel match di Campionato in programma sabato 22 dicembre al San Paolo.

NAPOLI, LA PROBABILE FORMAZIONE CONTRO LA SPAL

In porta la scelta dovrebbe essere Meret, che pare in vantaggio su Ospina. Il leader difensivo Koulibaly è sempre stato impiegato ma, essendo diffidato, potrebbe riposare in favore di Maksimovic anche se Ancelotti ha dichiarato di non volersi far condizionare dalle diffide. Dal primo minuto dovrebbero tornare sia Albiol che Hysaj, mentre il portoghese Mario Rui sarà ancora out. In mediana chance per Rog, visto il forfait di Allan, mentre scalpitano Hamsik e Callejon per un posto nell’undici di partenza. Solito dubbio in avanti, con Milik leggermente avanti rispetto a Mertens ed Insigne che si giocano l’altro posto in attacco.

PROBABILE FORMAZIONE NAPOLI (4-4-2): Meret; Hysaj, Koulibaly (Maksimovic), Albiol, Ghoulam; Callejòn, Hamsik, Rog, Fabian Ruiz; Insigne (Mertens), Milik.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy