Napoli, ADL fa sul serio per Piątek: “Ne ho parlato con Preziosi e il suo agente”

Napoli, ADL fa sul serio per Piątek: “Ne ho parlato con Preziosi e il suo agente”

Il Napoli ha messo nel mirino l’attaccante del Genoa Krzysztof Piatek, autore di un avvio di stagione straordinario.

di Marco Spartà, @marcosparta91
Piatek

Il nuovo bomber del Genoa, Krzysztof Piątekattuale capocannoniere della Serie A che sta stupendo tutti, è entrato nel mirino di diverse società calcistiche non solo italiane. Il centravanti polacco, arrivato in punta di piedi durante l’ultima finestra di calciomercato dal KS Cracovia per 4,5 milioni di euro, non sta sbagliando un colpo, avendo messo la sua firma sul tabellino dei marcatori in ogni gara disputata con la maglia del Grifone.

I numeri di questo avvio di stagione sono impressionati: 13 gol in 8 presenze, che gli hanno regalato la prima convocazione e il debutto in Nazionale maggiore e, neanche a dirlo, ha segnato anche durante l’esordio con la sua Polonia. Impossibile dunque, non notare il ruolino di marcia del giocatore, classe 1995, che ha suscitato l’interesse di molti club, tra cui il Napoli deciso a portare Piątek a Castel Volturno.

PIĄTEK: LE DICHIARAZIONI DI DE LAURENTIIS

Secondo quanto riportato dall’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, il presidente partenopeo Aurelio De Laurentiis fa sul serio per Piątek e per portarlo alla corte del tecnico Carlo Ancelotti avrebbe messo sul piatto del Genoa un’offerta da 35 milioni di euro. Inoltre, il numero uno del club azzurro ha affermato: “Sì, ne ho parlato sia con il presidente Preziosi sia con l’agente del giocatore, dobbiamo rivederci. Dobbiamo vedere con calma se Piątek o altri giocatori saranno funzionali al progetto della nostra società”.

NAPOLI-PIĄTEK: TRATTATIVA COMPLICATA

L’attaccante ventitreenne, dunque, potrebbe essere il sostituto di un altro centravanti polacco: Arkadiusz Milik che in Italia non è mai riuscito a salire in cattedra, complice uno sfortunato infortunio e un Dries Mertens rinato tra le mani sapienti del tecnico Maurizio Sarri. La dirigenza ligure però, stando ai rumors delle scorse settimane, sembra intenzionata a tenersi stretto il giocatore polacco almeno sino alla conclusione della stagione. Intavolare una trattativa in vista della prossima finestra di mercato quindi, appare abbastanza complicato per tutte le società interessate a Piatek.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy