Casa Napoli: torna Koulibaly, per Milik prima convocazione

Report del venerdì: tutte le ultime news dalla sede azzurra.

di Andrea De Vivo, @Andreadeviv

Chiusa la finestra mercato, che ha portato alla cessione di El Kaddouri e Gabbiadini, il Napoli torna a guardare unicamente al campo giocato e prepara la trasferta di Bologna che aprirà la 23esima giornata di Serie A, in programma domani alle 20:45. Sarà la prima di una serie di partite che vedrà gli azzurri impegnati in un calendario serrato tra Campionato e la doppia sfida contro il Real Madrid in Champions League. Proprio sui Blancos Sarri ha speso due parole in un’intervista a SkySport: “Il Real Madrid è una squadra che ti può ribaltare una partita anche nel giro di pochi minuti. C’è la soddisfazione di andare a fare una partita importante, contro la squadra forse più importante del mondo in uno degli stadi più importanti del mondo. C’è il timore che prende tutti, è inevitabile, nessuno è un super uomo e ti chiedi ‘saremo all’altezza di questi?’, io credo di sì alla fine, potranno avere qualcosa in più, ma in partita possiamo starci. Un giorno potrò dire ho giocato al Bernabeu una partita di Champions”.

NAPOLI: REPORT ALLENAMENTO

Nella giornata di ieri il tecnico partenopeo ha avuto a disposizione l’intera rosa, ad eccezione di Tonelli che ha svolto un lavoro specifico tra campo e palestra. La squadra, dopo essersi dedicata alla fase difensiva nei giorni scorsi, si è ieri focalizzata sulla parte tecnica dopo aver svolto esercizi di attivazione. Prevista in giornata la rifinitura prima della partenza per Bologna.

NAPOLI: REPORT INFORTUNATI E SQUALIFICATI

Tonelli: il difensore aveva patito un lieve risentimento muscolare e continua il suo lavoro individuale in palestra. Appare improbabile un suo impiego nella 23a giornata contro il Bologna.

Strinic: si è allenato con il gruppo ed è pienamente recuperato dopo i problemi fisici delle scorse settimane.

FANTAPILLS

fantapills_02, napoli, sampdoria, Zielinski: manca da un po’ in zona bonus. Contro il Bologna potrebbe rilanciarsi. Da schierare: porta in ogni caso buoni voti.

Milik: finalmente è tornato tra i convocati, ma difficilmente lo vedremo in campo. Improbabile anche l’impiego sin dall’inizio di Pavoletti, ma Sarri è pronto ad utilizzarlo a gara in corso, magari per sbloccare una gara difficile.

 Koulibaly: è rientrato dalla Coppa d’Africa e ha svolto già tre allenamenti interi con la squadra. Di sicuro in campo contro il Bologna. Senza di lui il Napoli ha subito undici reti in otto gare. Da schierare: con lui la difesa balla meno.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy