Casa Napoli: si ferma Gabbiadini, ma torna in gruppo Albiol

Report del lunedì: tutte le ultime news dalla sede azzurra.

di Andrea De Vivo, @Andreadeviv

Ferma la Serie A per le partite delle Nazionali per la qualificazione ai Mondiali di Russia 2018, non si fermano gli allenamenti del Napoli, in vista delle prossime sfide che vedranno i partenopei impegnati, da qui sino all’11 dicembre, ogni tre giorni complici gli impegni di Champions contro Dinamo Kiev e Benfica. Sarri prepara la squadra senza i 14 giocatori impegnati con le rispettive Nazionali, puntando innanzitutto all’impegno esterno contro l’Udinese di sabato 19 novembre, con la solita voglia e la speranza di ritrovare quei gol in attacco che tanto mancano agli azzurri.

NAPOLI: REPORT ALLENAMENTO

Una buona ed una cattiva notizia per gli azzurri dall’ultimo allenamento svolto agli ordini di mister Sarri. La squadra ha svolto, sul campo 1, attivazione e lavoro su circuito di forza. Successivamente, sul campo 2, seduta tecnico-tattica. La buona notizia arriva dal reparto arretrato: si allena ormai stabilmente con il gruppo Albiol, che ha ormai smaltito l’infortunio al bicipite femorale sinistro, ed è pronto a rientrare in campo.

La cattiva notizia arriva invece dal reparto avanzato già decimato: Gabbiadini infatti ha rimediato un piccolo infortunio nel ritiro con la Nazionale. Si tratta di un lieve infortunio al polpaccio che dovrebbe tenerlo a riposo per circa una settimana. Rientrato a Castelvolturno, l’attaccante ha svolto terapie ed esercizi in palestra.

NAPOLI: REPORT DALLE NAZIONALI

– Callejon: vince con la Spagna. Josè è entrato all’87’ nel match contro la Macedonia terminato 4-0 a Granada. Non impegnato Reina.

– Hamsik: Marek protagonista del successo contro la Lituania per 4-0, match di qualificazione ai Mondiali 2018, disputato a Trnava. Il capitano azzurro ha segnato la quarta rete all’86esimo, ed ha giocato l’intero incontro.

– Mertens: Con il suo Belgio nell’amichevole contro l’Olanda terminata con il punteggio di 1-1 ha disputato 64 minuti. Ha fatto meglio nella partita di qualificazione contro l’Estonia, dove in 80′ si è mostrato scatenato mettendo a segno una tripletta.

Zielinski: il centrocampista azzurro in campo nel successo dei polacchi contro la Romania di Chiriches per 3-0 nel match di qualificazione ai Mondiali giocato a Bucarest. Il difensore azzurro ha disputato l’intero incontro, per Zielinski invece 80 minuti.

– Ghoulam: smaltiti i problemini fisici di qualche giorno fa, il terzino ha giocato l’intero incontro con la sua Algeria nel match contro la Nigeria terminato 3-1. L’esterno del Napoli è rimasto in campo per l’intero incontro.

Hysaj: Elseid in campo nel match contro Israele a Elbasan terminata con la sconfitta per 3-0, in una gara per le qualificazioni mondiali. L’esterno azzurro ha giocato 79′.

Maksimovic pareggia con la Serbia. Il difensore azzurro ha giocato l’intera sfida contro il Galles, terminata 1-1 a Cardiff per le qualificazioni mondiali.

Insigne: Lorenzo ha giocato nel successo dell’Italia sul Liechtenstein per 4-0 a Vaduz, match di qualficazione ai Mondiali 2018. L’attaccante napoletano è entrato al 67′ ed ha fornito una buonissima prestazione.

Koulibaly: ha giocato tutta la gara del Senegal persa per 2-1 contro il Sud Africa.

NAPOLI: REPORT INFORTUNATI 

Gabbiadini: lieve contrattura al polpaccio per l’attaccante. In via precauzionale si è deciso di non rischiarlo e di svolgere un lavoro personalizzato. La prassi prevede riposo assoluto per circa una settimana, da valutare la sua presenza contro l’Udinese.

FANTAPILLS

fantapills_02, napoli, sampdoria,– Maksimovic: ritorna il ballottaggio con Albiol per una maglia da titolare, se avete l’opportunità scambiatelo. Ma occhio che a gennaio va via Koulibaly per la coppa d’Africa.

– Insigne: sembra in ripresa sia fisicamente che mentalmente. Tenetelo d’occhio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy