Casa Napoli: Mertens non sta bene e Sarri boccia Milik

Report del giovedì: tutte le ultime news dalla sede azzurra.

di Andrea De Vivo, @Andreadeviv

 

Terminate le “4 giornate di Napoli“, caratterizzate dal doppio confronto con la Juventus tra Campionato e Coppa Italia, non vi è nemmeno il tempo di metabolizzare l’inutile vittoria per 3-2 al San Paolo, che è già ora di riprendere gli allenamenti. Il prossimo incontro, valevole per la 31esima giornata di Serie A, vedrà i partenopei impegnati domenica sera all’Olimpico contro la Lazio di Simone Inzaghi.

Le squadre arrivano con due stati d’animo completamente differenti. Da un lato il Napoli, che non riesce a centrare la remuntada contro la Juventus dopo il ko dell’andata per 3-1. Gli azzurri, nonostante un pubblico da applausi ed una partita offensiva giocata stupendamente, mostrano le solite lacune difensive. Sarebbe, forse il caso, che la società cominciasse ad interrogarsi sulle carenze del reparto arretrato in vista della prossima stagione.

Dall’altro, la Lazio mostra tutto il suo valore. Sottovalutata ad inizio stagione, resta nella scia delle prime della classe e riesce ad approdare in finale di Coppa Italia grazie alla vittoria per 2-0 dell’andata, nonostante la sconfitta per 3-2 al ritorno nel derby contro la Roma.

Sarri ha dato indicazioni importanti nella conferenza al termine di Napoli-Juventus:

“Mertens punta molto sulla brillantezza e non era al 100% dal punto di vista atletico, quindi mi preoccupa: devo tutelare Dries, senza brillantezza non è quello vero”.

 “Quando c’è il tridente leggero siamo continuamente pericolosi, con quei tre. Milik invece ha fatto bene nella prima fase, poi il gol subito ha pesato mentalmente e si è dimostrato in calo; Devo dire che in questo momento la soluzione con tre giocatori rapidi è quella che ci fa rendere al meglio e ho deciso che è quella da adottare”.

NAPOLI: REPORT ALLENAMENTO

Seduta mattutina, dove la squadra si è divisa in due gruppi.

Lavoro di scarico e corsa sul campo per chi ha giocato dall’inizio contro la Juventus. Gli altri uomini sono stai impegnati in un circuito di forza e di seguito, nella partita 7 contro 7 a campo ridotto.

Da segnalare che Tonelli ha svolto ancora lavoro differenziato.

NAPOLI: REPORT INFORTUNATI 

Reina: il portiere spagnolo ha completamente recuperato dal problema al soleo. Dovrebbe rientrare tra i pali da titolare, visto il suo impiego dal 1′ minuto in Coppa Italia contro la Juventus.

Tonelli: ancora differenziato per il difensore. Difficile pronosticare una data per il suo rientro in gruppo.

NAPOLI: SQUALIFICATI E DIFFIDATI

Nessuno squalificato.

L’unico diffidato resta Koulibaly.

FANTAPILLS

fantapills_02, napoli, sampdoria,– Hamsik: Lo avevamo consigliato nella partita di campionato contro la Juventus ed ha centrato il +3 (concedetecene il vanto). Ha segnato anche in Coppa Italia. Difficile che venga tenuto a riposo contro la Lazio. Da schierare.

Mertens: Nella conferenza post Juventus, Sarri ha confermato che non è al 100%. Difatti in Coppa è partito dalla panchina, per poi segnare dopo pochi secondi dal suo ingresso in campo. Valutate una probabile nuova partenza dalla panchina.

Reina: Sembra aver recuperato dal problema fisico, ma a noi è sembrato poco reattivo sul primo gol di Higuain nella partita di Coppa Italia. Avrà contro una Lazio quadrata e pericolosa con il suo ariete d’attacco Ciro Immobile. Valutate alternative.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy