Casa Napoli: 5-0 contro l’Entella, buoni segnali da Mertens e Insigne

Nel primo tempo l’Entella difende bene e chiude gli spazi al Napoli, nella ripresa si vede la mano di Sarri e la squadra incanta.

di Titty Cerquetti, @tittyna

C’è Higuain appena passato alla Juventus, c’è il centravanti polacco Milik che ha effettuato oggi le visite e domani firmerà il contratto con il Napoli, c’è l’annuncio del rinnovo di capitan Hamisk per altre 4 stagioni. C’è tutto questo, e c’è anche l’amichevole con l’Entella allo stadio Briamasco di Trento, tanto per ricordare che esiste anche un rettangolo verde, un pallone da calciare, dei sogni da inseguire ed un campionato di serie A che si avvicina.

NAPOLI – ENTELLA 5-0 – TABELLINO

ENTELLA (4-3-1-2) – Iacobucci; Iacoponi, Benedetti, Sini, Keita; Palermo, Gerli, Troiano; Tremolada; Masucci, Caputo. A disp.: Paroni, Belli, Cutolo, Baraye, Pellizzer, Puntoriere, Jadi, Diaw, Moreo, Mota, Havlena, Castagna. All. Breda.
NAPOLI (4-3-3) – Rafael; Maggio, Koulibaly, Chiriches, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Gabbiadini, El Kaddouri. A disp.: Contini, Sepe, Hysaj, Strinic, Valdifiori, Mertens, Lopez, Giaccherini, Insigne R, Insigne L., Luperto, Albiol, Grassi. All. Sarri.

MARCATORI: 26′ aut. Iacobucci, 47′, 56′ Mertens, 58′ Insigne, 75′ Lopez

NAPOLI – ENTELLA 5-0 – MATCH REPORT

Un Napoli a due facce, ben contrastato nel primo tempo da un’Entella che gioca con tutti gli effettivi dietro la linea del pallone e concede un solo goal agli azzurri, grazie ad un errore del portiere Iacobucci che, pressato da Gabbiadini, spedisce in rete il pallone.
Nella ripresa però si vede un Napoli “sarriano“, scambi veloci, attacco degli spazi, gioco ad un tocco, insomma, un gran bel Napoli. Sette cambi: Sepe per Rafael, Valdifiori per Jorginho, Hysaj per Maggio, Mertens per El Kaddouri, Albiol per Chiriches, Insigne jr per Callejon, Lopez per Allan. E naturalmente fioccano i goal: doppietta di Mertens al 47′ e al 56′, poi al 58′ il goal di Insigne, una perla con un pallonetto dolce che beffa Iacobucci dopo un’apertura bellissima di Hamsik. Il 5-0 finale lo confeziona David Lopez che al 75′ sfrutta in inserimento un assist delizioso di Lorenzo Insigne. Il pubblico di fede partenopea applaude convinto, c’è spazio anche per l’esordio di Giaccherini e per qualche altra occasione non sfruttata. Alla fine un test positivo che forse, per una sera, mitiga l’amarezza e chissà, potrebbe segnare un nuovo inizio per la banda Sarri.

FANTAPILLS

fantapillsIl morale: la squadra, dopo un primo tempo contratto, si è sciolta nella ripresa strappando applausi. Mertens, Hamsik ed Insigne sembrano i più responsabilizzati, in positivo, dalla partenza di Higuain. Chissà che l’addio del Pipita non segni la crescita e la definitiva consacrazione dei luogotenenti.

Mertens: il folletto belga sembra uno dei più desiderosi di mettersi in mostra e guadagnarsi i gradi di giocatore importante. E se diventa freddo anche in zona goal.

Insigne: potrebbe essere la sua stagione, i segnali ci sono, le condizioni pure.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy