Milan di nuovo in Europa League: accolto il ricorso

Milan di nuovo in Europa League: accolto il ricorso

Il club rossonero ribalta la decisione Uefa e torna di diritto in Europa League.

di Claudio Caprioli, @ClaudioCapriol4

Stamane a Losanna il Tas ha accolto il ricorso presentato dal Milan, ribaltando così la decisione presa dalla UEFA lo scorso 27 giugno: il club rossonero potrà dunque partecipare regolarmente alla prossima Europa League 2018-2019.

Determinante nella decisione definitiva sarebbe stata la presenza del fondo americano Elliott, tramite la figura di Frank Tuil, che ha garantito la continuità aziendale che non era stata garantita negli scorsi mesi dalla gestione Li Yonghong.

Pertanto, il Milan giocherà la prossima Europa League partendo direttamente dalla fase a gironi. Torna invece ai preliminari l’Atalanta e rimane esclusa, come previsto dai verdetti sul campo della Serie A della passata stagione, la Fiorentina.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy