Conferenza Milan – Montella: “Kalinic può giocare, Montolivo è recuperato e su Biglia…”

Vincenzo Montella in conferenza stampa ha parlato dei recuperi di Biglia e Montolivo, mentre sulla difesa a tre, il tecnico rossonero ribadisce che la rivedremo con la squadra al completo.

di Stefano Giustini, @Alobrasil74

Il tecnico rossonero Vincenzo Montella parla alla vigilia dell’incontro di domani sera contro il Cagliari di Rastelli. Vediamo nella conferenza di Milanello gli spunti più interessanti per la partita della 2a giornata della Serie A TIM.

MONTELLA SUI SINGOLI

Su Kalinic:  “Nikola si sta allenando con il gruppo. È un filo indietro rispetto agli altri, ma ci sarà modo e tempo di conoscersi con la squadra. È una possibilità che possa giocare”.

Su Montolivo:Riccardo ieri si è allenato. L’abbiamo fatto riposare in Macedonia, credo sia a disposizione”.

Su Biglia: “E’ migliorato tantissimo, vediamo oggi come sta”.

Su Locatelli:Sta crescendo tantissimo e fare gare europee non fa altro che arricchirlo. Sono tutte risorse assolute per noi“.

Sull’impatto di Bonucci nel gruppo: “Leo è  eccezionale. Anche Montolivo e Abate non hanno dato problemi sulla questione della fascia: ora c’è feeling tra di loro, escono a cena insieme“.

Se Kalinic sarà il titolare del ruolo e se in futuro giocherà con le due punte:Siamo felicissimi di tutti, Kalinic, André Silva e Cutrone. Averne una o due non mi spaventa, poi con la panchina lunga qualcuno dovrà anche andarci. Dovendo giocare ogni tre giorni, ci sarà spazio per tutti, ne sono sicuro. Tutti sono risorse di una squadra in divenire, cercherò di fare le scelte migliori“.

MONTELLA TRA MILAN E CAGLIARI

Sull’ ottima tenuta difensiva del Milan: È un dato che fa piacere. Dà valore al lavoro di tutto, ma poi è unba statistica che lasciamo da parte perché dobbiamo continuare a migliorare. Non sempre vince la squadra con la migliore difesa, ma sempre vince quella più forte. Quindi serve equilibrio tra le due cose“.

Sul Cagliari:Ci mettono sempre in difficoltà, anche la scorsa stagione. Vengono da una sconfitta ed è una partita pericolosa, con ottime individualità in attacco. La classica gara da Serie A“.

Sulla difesa a 3:È stata provata per la prima volta ma mancavano tanti elementi. È da rivedere ma non mi aspettavo di più giovedì sera, la rivaluteremo con il resto della squadra al completo“.

Fonte Milan News.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy