Casa Milan: emergenza col Genoa, squalificati Bacca, Romagnoli e Jose Sosa, tutti per una giornata

Report del martedi: sospiro di sollievo in casa Milan e mano clemente del giudice sportivo dopo le polemiche a fine gara dello Juventus Stadium. Si salva Bacca con solo una giornata di squalifica.

di Stefano Giustini, @Alobrasil74

Vincenzo Montella chiede concentrazione e testa al prossimo impegno di sabato sera nell’anticipo della 29a giornata contro il Genoa. Non è facile dopo il caotico dopo gara di Torino, le vicende del closing, l’attesa per le decisioni del giudice sportivo arrivate in giornata e gli infortuni nelle fila rossonera. Ma il Campionato incombe e i rossoneri distanti di 4 punti dalla zona Europa League devono approfittare del calendario “favorevole” (a parte il derby) nelle prossime sei giornate dove incontreranno le ultime quattro della classe.

MILAN: REPORT ALLENAMENTO

13/03/17: Lunedì, alla ripresa degli allenamenti sul campo centrale di Milanello in vista della sfida casalinga con il Genoa (sabato alle 20.45), il lavoro è cominciato alle 15:00. Dopo il consueto riscaldamento in palestra i rossoneri si sono divisi in due gruppi: il primo ha giocato una partitella 5 vs 5 con le porte piccole, invece il secondo si è cimentato in una sessione di calcio-tennis. Al termine, l’intera squadra a disposizione di Mister Montella ha svolto un’esercitazione sul possesso palla. In chiusura, partitella a campo ridotto.
I singoli: Zapata si è allenato al mattino per poi lasciare il centro sportivo nel pomeriggio in permesso. Locatelli, ancora influenzato, ha sostenuto una visita a Milanello. Lavoro personalizzato per Lapadula e Bacca, che sta recuperando da una contusione subita allo Stadium.

14/03/17: Prosegue il lavoro dei ragazzi di Mister Montella in vista della sfida casalinga contro il Genoa, sabato alle 20:45. I rossoneri hanno svolto due sedute: al mattino palestra, al pomeriggio sul campo centrale del Centro Sportivo di Milanello. Nella seduta pomeridiana, iniziata alle 14:30, la squadra ha prima effettuato un torello di riscaldamento, seguito da un esercizio di passaggi svolto a coppie. Il gruppo si è poi diviso in due: su una metà campo i difensori hanno lavorato sul possesso palla, mentre sull’altra centrocampisti e attaccanti hanno lavorato sulla fase offensiva. Successivamente l’intera squadra ha lavorato sulla tattica, in un’esercitazione a tutto campo attacco contro difesa. L’allenamento è poi terminato con una partitella.
I singoli: Locatelli è tornato in gruppo, mentre Bacca ha svolto un lavoro personalizzato.

Fonte Ac Milan.com

MILAN: DISAMINA TATTICA IN VISTA DEL GENOA

Formazione in alto mare e rosa ridotto all’osso in vista dell’anticipo di sabato sera contro il Genoa di Mandorlini. Oltre agli squalificati Romagnoli, Jose Sosa e Bacca mancheranno gl infortunati Abate, Suso e i lungodegenti Bonaventura e Montolivo.

In porta ci sarà sicuramente il fenomenale Donnarumma autore di una prestazione super a Torino contro la Juventus. In difesa ci sarà a destra ancora De Sciglio, in mezzo accanto a Paletta favorito Zapata su G.Gomez, mentre a sinistra è ballottaggio tra Vangioni e l’ex Antonelli. In mezzo al campo tornerà in cabina di regia Locatelli, per il ruolo delle due mezzali due posti per tre maglie tra Kucka, Pasalic e Bertolacci con i primi due favoriti. In attacco visto le assenze di Suso e Bacca ci saranno Lapadula e Ocampos con Deulofeu.

MILAN LE INTERVISTE: GATTUSO

L’ex centrocampista del Milan Gennaro Gattuso e idolo dei tifosi rossoneri ha parlato ai margini della premiazione alla serata di Gala del Torneo di Viareggio col Premio Scirea: “Il futuro del Milan? Mi aspetto il closing e che si ricominci una nuova vita con una nuova mentalità. Il lavoro di Montella è da apprezzare, se la squadra prosegue così, facendo crescere anche i giovani può fare qualcosa di importante“.

Queste invece le sue parole a  Tiki Taka dove ha parlato di Vincenzo Montella: “Ha grandi meriti, ha attuato quel progetto giovani che al Milan si auspicava da tanto”. Per quanto riguarda la carriera da allenatore, Gattuso ha ringraziato Ancelotti: “Il merito per l’allenatore che sono diventato è sia del Milan sia di Ancelotti che hanno formato sia me che tanti altri uomini veri. Carlo poi è inimitabile”.

MILAN: REPORT INFORTUNATI E SQUALIFICATI

BaccaSospiro di sollievo in casa Milan.  Il giudice sportivo non ha infierito sulle polemiche dopo gara contro la Juventus e il colombiano Carlos Bacca è stato squalificato per una sola giornata, dunque salterà il prossimo impegno casalingo contro il Genoa. Ecco cosa dice il comunicato su Bacca: “Per avere, al termine della gara, nel recinto di giuoco, già sostituito ed in abiti civili, protestato in maniera plateale e veemente nei confronti di un Arbitro Addizionale, avvicinandosi con atteggiamento aggressivo nei confronti del medesimo, finché non veniva trattenuto ed allontanato a forza dai dirigenti e dall’allenatore della propria squadra; infrazione rilevata anche dai collaboratori della Procura federale”.

Naturalmente come previsto sono stati anche fermati per una giornata: Jose Sosa (doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario), e Romagnoli per proteste nei confronti degli Ufficiali di gara; già diffidato (Quinta sanzione). Entrano in diffida Pasalic e Ocampos.

Oltre agli squalificati Montella dovrà fare a meno di Suso, Montolivo, Bonaventura e Abate. Il capitano è in miglioramento, l’ematoma all’occhio che gli ha creato seri problemi alla vista si sta assorbendo, tanto che oggi si è rivisto a Milanello, anche se in borghese.  Ma vediamo qui di seguito il resoconto dell’infermeria:

Abate: problemi all’occhio sinistro (da valutare)

Susolesione al muscolo bicipite femorale della coscia destra (in dubbio 30a giornata)

Montolivolesione del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro (in dubbio 30a giornata)

Bonaventura: distacco completo del tendine del lungo adduttore della coscia sinistra (stagione finita)

MILAN: IL CALENDARIO

Suso3Oggi la Lega Calcio ha reso noto gli anticipi e i posticipi di Serie A dalla 30a giornata alla 33a. In questo mini-ciclo di 4 partite, i rossoneri scenderanno in campo in tre circostanze alle 15.00 (contro Pescara, Palermo e Empoli) e una alle 12.30. Il lunch match sarà il Derby di Milano contro l’Inter, in programma sabato 15 aprile, per dare visibilità al mercato asiatico. E’ la prima volta nella storia della stracittadina milanese che  i rossoneri e i nerazzurri si affronteranno in questo insolito orario, ma oramai comandano le Tv.

 

Di seguito il calendario rossonero completo con gli orari dalla 30a alla 33a giornata

domenica 2 aprile 2017, ore 15.00, 30a giornata  Pescara – Milan

domenica 9 aprile 2017, ore 15.00, 31a giornata  Milan – Palermo

sabato 15 aprile 2017, ore 12.30, 32a giornata  Inter – Milan

domenica 23 aprile 2017, ore 15.00, 33a giornata Milan – Empoli

I rossoneri sono attesi da un ciclo di partite che sulla carta sono abbordabili. Infatti nelle prossime sei giornate,  la squadra di Montella dovrà affrontare Genoa (sabato prossimo) , poi dopo la sosta delle nazionali Pescara, Palermo, Inter, Empoli e Crotone. A parte il derby, quindi, il Milan è atteso da un calendario  alla portata (incontrerà le ultime cinque della classifica) e dunque avrà una grande occasione per recuperare terreno alle squadre che lo precedono in classifica. Come riporta la Gazzetta dello Sport, per capire la differenza nel calendario fra i rossoneri e le altre squadre in lotta per l’Europa League si possono sommare i punti delle avversarie nelle prossime sei partite: la Lazio affronterà infatti un totale di 228 punti, l’Inter 249, l’Atalanta 235, mentre il Milan di appena 146.


FANTAPILLS

fantapills_03

Lapdula: Bacca è squalificato, per i temerari che lo hanno in rosa è l’occasione giusta per schierarlo.

Paletta: schierabile dopo essere passato bene o male indenne contro la Juventus. Gli attaccanti del Genoa stanno sparando a salve.

–  Deulofeu: mancano Suso e Bonaventura, l’unico che può inventare qualcosa è lo spagnolo della cantera blaugrana.

– Donnarumma: 8 in pagella e partita mostruosa allo Juventus Stadium. Dobbiamo aggiungere altro?

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy