Casa Milan: col fiato sospeso per Suso e l’alternativa Ocampos

Report del mercoledì: in vista del big match di venerdì sera contro la capolista Juventus, Montella recupera Antonelli, mentre è out Abate. Paletta, Kucka e Pasalic tornano dal primo minuto?

di Stefano Giustini, @Alobrasil74

Impegno a dir poco proibitivo per il Milan di Vincenzo Montella nell’anticipo di venerdì sera contro la capolista Juventus. Il Milan nella roccaforte dello Juventus Stadium ha sempre raccolto dispiaceri in Campionato con cinque sconfitte di fila. Sono soltanto due i giocatori del Milan ad aver scritto il proprio nome nel tabellino dei marcatori nelle sfide giocate a Torino contro i bianconeri: si tratta di Muntari, autore di una doppietta nel 3-2 bianconero della stagione 2013-14, e di Luca Antonelli, che realizzò la rete milanista nel 3-1 del 2014-15. Stando a ciò, ci vorrà quindi un Milan perfetto, sperando che non sia la solita Juventus schiacciasassi che lascia briciole agli avversari.

MILAN: REPORT ALLENAMENTO

07/03/17: Dopo il riscaldamento in palestra, l’allenamento di martedì è iniziato alle 12:00. La squadra (esclusi i portieri, impegnati sul rialzato) ha svolto un lavoro interamente tattico sul campo centrale di Milanello: nelle due metà campo spazio a una serie di esercitazioni sulla fase di impostazione. Poi tutti i rossoneri di Mister Montella hanno chiuso la giornata con una partitella affrontata sempre in chiave tattica.
I singoli: Suso ha svolto allenamento personalizzato. Assente Ignazio Abate.

Fonte Ac Milan.com

MILAN: DISAMINA TATTICA IN VISTA DEL BIG MATCH DI TORINO

SusoOcchi puntati sullo stacanovista Suso. Lo spagnolo è affaticato ed è normale se si pensa che è stato il più impiegato tra le file rossonere (sopra di lui c’è soltanto Donnarumma). Suso continuerà a svolgere allenamenti personalizzati e mirati, finalizzati al recupero della miglior condizione in vista del big match contro la Juventus. La sensazione è che venerdì possa scendere in campo dal primo minuto, con buona pace di Ocampos. In tal caso, il reparto avanzato non verrebbe toccato, con appunto Suso, il connazionale Deulofeu e Bacca, reduce dalla doppietta contro il Chievo Verona. Lapadula e Ocampos potranno essere usati a gara in corsa a seconda dell’andamento della partita.

I dubbi sono in altre zone dal campo. Partiamo dalla difesa: dopo il turno di riposo, Paletta è pronto a rientrare dal primo minuto accanto a Romagnoli. C’è un piccolo spiraglio per Zapata che ben si è comportato nelle ultime giornate sostituendo prima Romagnoli e poi Paletta. Sulle fasce va verso il forfait il capitano Ignazio Abate. Il problema all’occhio non è smaltito e sembra ci possa volere più tempo per il recupero, quindi a destra giocherà De Sciglio con Vangioni a sinistra in vantaggio su Antonelli (tornato a disposizione) e Calabria.

A centrocampo i maggiori ballottaggi: in cabina di regia torna Jose Sosa, che ben si sta comportando nelle ultime uscite, sulla mezzala destra dopo la panchina contro il Chievo torna la fisicità di Kucka, mentre a sinistra Pasalic è in vantaggio su Bertolacci. L’eroe della vittoria dell’andata Manuel Locatelli si accomoderà in panchina. Non è una bocciatura per la giovane promessa, ma allo Juventus Stadium Montella preferisce l’esperienza e l’ottima forma dell’argentino.

MILAN INTERVISTE: GLI EX ANTONINI E ALBERTINI

L’ex terzino del Milan, Luca Antonini, è stato intervistato dalla redazione di TuttoJuve.com a proposito della partita tra Juventus e Milan di venerdì: “E’ una sfida sicuramente difficile perchè la Juve gioca nel suo stadio dove ha fatto grandi cose. Vedo, però, i rossoneri in grande crescita, ha ottenuto grandi risultati e ha saputo gestire bene momenti di sofferenza ricavando situazioni positive. Sono molto fiducioso, vista la Juve di Udine lo sono ancora di più“. Sul ricordo della vittoria per 3-0 con lui a segno:Sicuramente era una Juve diversa da questa, però per venerdì rimango fiducioso”. L’ex numero 77 del Milan ha parlato anche dell’impatto di Deulofeu e del ritrovamento di Bacca: “Il Milan ha ritrovato il giocatore che fino a quel momento sembrava essersi perso e ora si sta rifacendo con gli interessi”.

In vista della gara di venerdì tra Juventus e Milan, l’ex rossonero Demetrio Albertini ha parlato così ai microfoni di Sky: “In una partita secca può succedere di tutto. La Juventus ha tutto per essere tra le prime 8 squadre d’Europa. Il Milan è invece un cantiere ben avviato, sperando che le basi siano ben solide. Mi auguro che possa ricapitare quello che è successo nella gara di andata”.

MILAN: REPORT INFORTUNATI E SQUALIFICATI

AbateNessuno squalificato, in vista dell’anticipo di venerdì sera contro la capolista Juventus. Montella spera di recuperare Suso uscito affaticato contro il Chievo Verona nell’ultima giornata. Sono da valutare anche le condizioni  del capitano Ignazio Abate per il problema all’occhio. Ma vediamo qui di seguito il resoconto dell’infermeria:

Suso: affaticamento muscolare (in dubbio 28^giornata)

Abate: problemi all’occhio sinistro (in dubbio 28^giornata)

Montolivolesione del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro (in dubbio 29^giornata)

Bonaventura: distacco completo del tendine del lungo adduttore della coscia sinistra (stagione finita)


FANTAPILLS

fantapills_03

Deulofeu: I suoi strappi potrebbe far male alla difesa bianconera. Uno dei pochi che potrà impensierire l’armata di Allegri. Da schierare se non avete alternative valide.

Paletta-Romagnoli: Volete metterli in campo? Valutate le alternative e, se amate il rischio, allora gettateli nella mischia. A fine partita non ci sarà via di mezzo: ‘votone’ o grave insufficienza.

–  Bacca: Si è sbloccato mentalmente. Ora sembra essere più dentro alla manovra, però a Torino le occasioni saranno col contagocce. In Coppa Italia ha lasciato il marchio senza incidere nel risultato, venerdì sera vuole essere decisivo.

– Donnarumma: Questa volta Gigio potete anche valutare di lasciarlo in panchina. Il rischio che prenda più gol è concreto, anche se può esaltarsi sulle conclusioni degli attaccanti bianconeri.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy