Casa Milan: Abate è out, a destra gioca De Sciglio. In mezzo ballottaggio Pasalic-Bertolacci.

Report del mercoledì: in vista della sfida contro il Chievo Verona, Montella deve fare a meno di Ignazio Abate. Da valutare i recuperi di Romagnoli, Antonelli e Lapadula. Tridente: Deulofeu-Bacca-Suso.

di Stefano Giustini, @Alobrasil74

La telenovela del closing per il passaggio della società da Berlusconi alla cordata cinese guidata da Li Honghong ha preso le prime pagine dei giornali. Ma i ragazzi di Montella devono pensare al campo e non distrarsi dalle vicende societarie. Sabato sera nell’anticipo della 27a giornata arriva il Chievo Verona di Maran, osso duro per proseguire la rincorsa all’Europa League, anche se le statistiche dicono il contrario: infatti, i rossoneri sono reduci da 11 vittorie di fila contro i clivensi in Campionato. Sarà un marzo povero di partite, vista la sosta per la pausa delle Nazionali: oltre al Chievo Verona ci sarà l’affascinante sfida contro la capolista Juventus venerdì 10 marzo e la gara dei tanti ex del 18 marzo contro il Genoa.

MILAN: REPORT ALLENAMENTO

28/02/17: È ripresa martedì, in preparazione del match contro il Chievo di sabato alle 20:45 a San Siro, l’attività dei rossoneri a Milanello. Dopo il riscaldamento in palestra, l’allenamento è iniziato alle 15:00. La squadra di Mister Montella è stata suddivisa in due gruppi – i difensori sul campo rialzato, il resto dei giocatori su quello centrale – e ha svolto un lavoro tattico, per poi riunirsi in un’esercitazione basata sulla circolazione di palla in fase di possesso. Dopodiché, esercizio 7 vs 4 su una metà campo, mentre sull’altra il focus si è spostato sull’aspetto tattico. In chiusura di giornata, partitella tattica sempre su metà campo e partitella finale a campo ridotto.

newsallenamento010301/03/17: Nell’unica sessione di allenamento prevista per mercoledì a Milanello, iniziata alle 11:15 dopo il solito riscaldamento in palestra, il primo esercizio svolto sul campo centrale è stato un torello. Dopodiché, la squadra di Mister Montella ha continuato in gruppi separati: per i difensori lavoro specifico sul campo rialzato, per il resto dei giocatori lavoro sulla fase di impostazione sul campo centrale. I rossoneri, poi, si sono riuniti concentrandosi su esercitazioni specifiche: in una metà campo si è curata la fase offensiva, nell’altra la fase di transizione. In chiusura, partitella tattica e partitella finale.

I singoli: Alessio Romagnoli ha svolto la prima parte dell’allenamento in gruppo, proseguendo poi con una seduta personalizzata. Lavoro personalizzato anche per Lapadula e Antonelli. Procede l’attività di recupero dall’infortunio di Riccardo Montolivo. Assenti, invece, Abate e Bonaventura.

Fonte Ac Milan.com

MILAN: DISAMINA TATTICA CON VISTA CHIEVO VERONA

Il Milan, tra mille pensieri societari, si prepara alla sfida di sabato sera contro il Chievo Verona. I problemi continuano in difesa, vista l’assenza di Abate (problemi all’occhio) e i dubbi sui recuperi di Romagnoli e Antonelli che però potrebbero essere disponibili per la panchina.

Milan-Sassuolo serie AMa andiamo con ordine: in porta ci sarà il neo-maggiorenne Gigio Donnarumma, stella incontrastata della squadra rossonera. A destra al posto di Abate sarà spostato De Sciglio (in netto vantaggio su Calabria), in mezzo accanto a Paletta potrebbe esserci ancora Zapata dopo l’ottima prova di Sassuolo, con G.Gomez ancora in panchina, mentre a sinistra agirà Vangioni.

In mezzo al campo, serrato ballottaggio in regia tra Jose Sosa e Locatelli, mezzala destra Kucka, mentre a sinistra Pasalic e Bertolacci si giocano l’altra maglia. Panchina per Poli e Mati Fernadez.

In avanti si va verso la conferma del tridente che ha espugnato Sassuolo: Bacca in mezzo con ai lati Deulofeu e Suso con Lapadula e Ocampos di nuovo in panchina.

MILAN: REPORT INFORTUNATI E SQUALIFICATI

ignazio-abateIn vista della partita dell’anticipo di sabato sera contro il Chievo Verona, Montella dovrà fare a meno del capitano Ignazio Abate. Dopo non essersi allenato nella giornata di ieri, anche oggi Abate è stato alle prese con un problema all’occhio sinistro e per questo non ha lavorato  a Milanello.

Buone notizie da Alessio Romagnoli, che per la prima parte della seduta di allenamento odierno, ha lavorato con il resto del gruppo. Il centrale rossonero prosegue dunque il suo percorso di recupero e nei prossimi giorni si capirà se potrà essere o meno a disposizione di Montella per il match di sabato a San Siro contro il Chievo. Ma vediamo nel dettaglio la situazione:

Romagnolilesione ad un muscolo flessore della coscia destra (in dubbio 27^giornata)

Antonellilesione al muscolo soleo della gamba sinistra (in dubbio 27^giornata)

Abate: problemi all’occhio sinistro (in dubbio 28^giornata)

Montolivolesione del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro (in dubbio 29^giornata)

Bonaventura: distacco completo del tendine del lungo adduttore della coscia sinistra (stagione finita)


FANTAPILLS

fantapills_03

Deulofeu: è sempre uno dei più pericolosi del tridente rossonero. Ha voglia di bissare il gol contro la Fiorentina. Se lo avete in rosa, schieratelo!

Bertolacci/Pasalic: chi la spunterà nel ballottaggio? Lo stesso Montella non lo sa ancora, però uno dei due potrebbe essere la sorpresa della giornata.

–  Bacca: fiducia con riserva. E’ a 9 gol e può arrivare alla doppia cifra, più probabile se ci fosse il rigore…

– Donnarumma: fa impressione vederlo a 18 anni già leader della squadra. Contiamo sulla porta inviolata.

coppia centrale: chi scenderà in campo sabato sera accanto a Paletta? Zapata o Gomez? Cambia poco, i fantallenatori possono puntare al buon voto per il modificatore di difesa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy