Conferenza Lazio – Inzaghi: “Djordjevic sostituirà Immobile nel migliore dei modi”

Il tecnico biancoceleste ha ribadito in conferenza stampa la volontà dei tre punti contro il Chievo.

di Martino Abbracciavento

Poche ore e si scenderà in campo. Oggi alle 18 la Lazio affronterà il Chievo, in uno degli anticipi della 22a giornata di A. La Lazio dopo la sconfitta della scorsa settimana, cerca i tre punti contro un Chievo che non ha più niente fa chiedere al campionato.

INZAGHI SULLE DICHIARAZIONI DI RADU E LULIC

“Le ho sentite e ne abbiamo parlato con tutta la squadra. La conclusione è una sola. Quello che ci ha portato in alto è stato l’atteggiamento, l’approccio alle partite. Queste sono state le nostre armi in più. Noi non possiamo permetterci di sbagliare la mentalità con cui entriamo in campo. Avremmo perso contro la Juventus, ma non dovevamo farlo così prendendo 2 gol in un quarto d’ora. Il messaggio di Radu e Lulic è che noi non possiamo mollare di un centimetro. So che domani ripartiremo, ho visto le facce giuste. Il Chievo ha perso le ultime partite anche se non meritava”.

INZAGHI SULLA SQUADRA

“Sicuramente, la squadra ha capito. Abbiamo parlato e sappiamo che dobbiamo migliorare in alcuni partite. Le tre partite dopo Natale in casa le abbiamo vinte nonostante siano state difficile. Domani vedrete una squadra che darà tutto per i tre punti. Ci deve essere lo spirito e l’atteggiamento subito. Le altre squadre non hanno Dybala e non avremmo preso gol dopo 4 minuti. I giocatori della Juventus e di altre grandi non ti perdonano, quindi bisogna migliorare in questo tipo di partite”.

INZAGHI SU BIGLIA E BASTA

“Dopo una sconfitta non è giusto trovare un colpevole. Anzi, il primo sono io che sono l’allenatore e non sono stato capace di preparare la gara con il giusto atteggiamento. Bisognerà valutare giocatori come Basta. Sappiamo che martedì avremo una partita importante, secca, ma ora penso solo al Chievo e scelgo solo in base a domani”.

INZAGHI SU FELIPE ANDERSON E DJORDJEVIC

“Sono tranquilli e avranno spazio domani. Mi aspetto tanto. Djordjevic si è fatto trovare pronto con il Genoa e domani sostituirà Immobile nel migliore dei modi”.

INZAGHI SU MILINKOVIC

“Ha avuto una grandissima crescita ed è merito suo. Io quando arrivai, lo scorso anno, lo trovai infortunato e scelsi Onazi. Con Milinkovic ci ho parlato tanto e gli ho detto che avrebbe dovuto alzare i ritmi di allenamento per convincermi. Quest’anno non si è mai risparmiato fin da Auronzo e si sta meritando di giocare sempre titolare”.

INZAGHI E IL DUBBIO SU HOEDT O WALLACE

“Ho centrali di alta qualità. Giocando a 4 ne giocano 2. Ho ancora qualche ora per decidere, anche Bastos è in grande forma. Domani mattina decideremo con tranquillità”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy