Conferenza Lazio – Inzaghi: “Ho dei dubbi sulla formazione”. E su Caceres, Felipe Anderson e Nani…

La conferenza stampa di Simone Inzaghi alla vigilia di Lazio-Chievo, 21a giornata del campionato di Serie A.

di Francesco Saverio Petito
inzaghi

Dopo la pausa invernale, torna in campo la Serie A. Domani la Lazio accoglierà all’Olimpico il Chievo di Rolando Maran, alle 15.00 il fischio d’inizio. Alla vigilia di questa partita il tecnico dei biancocelesti, Simone Inzaghi, è intervenuto in conferenza stampa per presentare questa sfida. “In questi giorni i ragazzi hanno lavorato molto bene. Prima di staccare la spina con la sosta, il gruppo ha aperto al meglio il girone di ritorno con la vittoria di Ferrara; da lunedì scorso però, i ragazzi stanno lavorando bene, ora ci attende subito un banco di prova molto importante”. 

INZAGHI SUL NUOVO ACQUISTO CACERES

Caceres sarà un valore aggiunto per noi, ci aiuterà durante questo cammino, è un ragazzo che si è inserito molto bene, è disponibile e vanta grande esperienza: da qui alla fine sarà una risorsa importante per la nostra rosa. Il nostro numero 22 ha sempre giocato con l’Hellas Verona, è giunto da noi in una buona forma fisica: è un’alternativa importante, lo valuteremo poiché si è allenato al meglio  dopo la rifinitura di oggi pomeriggio prenderò le mie scelte”.

INZAGHI SULLA FORMAZIONE ANTI CHIEVO

“Ho dei dubbi perché, ad eccezione di Caicedo e Di Gennaro, avrò tutta la rosa a disposizione: ieri Lukaku aveva qualche linea di febbre, ma si metterà a disposizione. Domani mattina sceglierò la formazione, i miei uomini sanno che ci aspetta un ciclo ricco di partite: tutti dovranno mettersi a disposizione poiché sceglierò gara dopo gara. Felipe Anderson e Nani sono due giocatori che stanno lavorando molto bene che saranno molto importanti per noi da qui al termine della stagione. Domani affronteremo una compagine che ha affrontato molto bene l’Udinese nell’ultimo turno di campionato: storicamente il Chievo ci dà molto fastidio all’Olimpico, la squadra lo sa perché anche lo scorso anno abbiamo perso contro gli scaligeri. Dovremo esser bravi a concretizzare quel che ci concederà il Chievo: vogliamo far bottino pieno davanti la nostra gente”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy