Manchester City, Guardiola frena la Juventus: “Sono nel posto migliore per allenare”

Manchester City, Guardiola frena la Juventus: “Sono nel posto migliore per allenare”

Pep Guardiola allontana l’ipotesi di un trasferimento in bianconero: “Ho una maglia blu addosso. Sono uno di voi”.

di Massimo Angelucci

Eccoci arrivati ad un nuovo capitolo della telenovela di mercato estivo per eccellenza, quella relativa al nuovo allenatore della Juventus. Pochi minuti fa infatti, il Manchester City ha diffuso tramite il proprio canale Twitter una video-intervista a Pep Guardiola, in cui il tecnico sembra escludere una volta per tutte un imminente trasferimento alla Juventus: “Penso che non ci sia posto migliore per fare questo mestiere come l’Inghilterra. Posso fare un paragone con Spagna e Germania e, se dovessi andare un giorno ad allenare in Italia, la paragonerei alla Spagna. In Italia se non vinci ti fischiano, qui no. In Inghilterra il tifo non viene mai meno. E’ come se dicessi che io ho una maglia blu addosso, sono uno di voi“.

Parole che sembrano chiudere definitivamente il discorso su un possibile trasferimento a Torino. A questo punto, tutte le strade bianconere sembrano portare a Maurizio Sarri anche se, memori del colpo Cristiano Ronaldo di un anno fa, non vanno esclusi a priori dei colpi di scena legati a qualche Mister X che per ora non sembra esserci.

Per onor di cronaca però, va detto che l’intervista, nonostante sia stata montata e divulgata oggi, sembra sia stata girata qualche tempo fa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy