Juventus, Paratici allontana Guardiola e coccola Dybala

Juventus, Paratici allontana Guardiola e coccola Dybala

Il responsabile dell’area sportiva bianconera ha parlato prima di Sampdoria-Juventus.

di Fabiola Graziano, @grazianofaby

Pochi minuti prima dell’ultimo match di questa stagione, nonché l’ultima partita ufficiale con Massimiliano Allegri in panchina, Fabio Paratici ha parlato ai microfoni di Dazn soffermandosi sul calciomercato e sul prossimo allenatore della Juventus.

LE PAROLE DI PARATICI

Sul calciomercato:Noi non dobbiamo fare clamore o fare meglio della scorsa estate, dobbiamo soltanto costruire la migliore squadra possibile. Agiremo secondo le direttive del nuovo allenatore: aspetteremo lui prima di muoverci”.

Sul prossimo allenatore:Abbiamo le idee chiare, stiamo facendo le nostre valutazioni, ma finché non termineranno tutte le competizioni mi sembra giusto rimanere in questa situazione, per rispetto di tutti. Le voci su Guardiola? Credo che sia un mondo un po’ strano. Non abbiamo avuto contatti con Guardiola e non ci abbiamo mai pensato perché è sotto contratto e per mille altri motivi. Mi è sembrato molto strano tutto, ma questo è il nostro mondo e lo accettiamo”.

Su Dybala: “È un grande giocatore, è nostro e abbiamo tantissima fiducia in lui, come testimoniano l’investimento fatto quattro anni fa e il rinnovo di contratto”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy