Juventus, Allegri: “La miglior partita di CR7 da quando è a Torino”

Massimiliano Allegri si gode la vittoria sul Napoli ed elogia un grande Cristiano Ronaldo.

di Massimo Angelucci

La Juventus vince il suo primo big match stagionale in campionato contro il Napoli, e lo fa con una lampante prova di forza imponendosi per 3-1 grazie alla doppietta di Mario Mandzukic e al goal di Leonardo Bonucci. Vittoria pesante e in rimonta, con il Napoli che era passato in vantaggio dopo 10′ con Mertens, e proietta i bianconeri a 21 punti in classifica, +6 proprio sulla squadra azzurra allenata da Carlo Ancelotti.

LE DICHIARAZIONI DI ALLEGRI

A fine partita Massimiliano Allegri ha elogiato una grande Juventus e soprattutto un grande Cristiano Ronaldo, autore di una partita sontuosa: “Abbiamo iniziato male, facendo errori di misura. Su questo dobbiamo lavorare. Subito dopo il goal abbiamo cominciato a giocare, grazie anche a CR7 che ha creato moltissime occasioni favorevoli. Non mi è piaciuto l’atteggiamento quando siamo andati in superiorità numerica, stavamo fermi lì a far girare il pallone in orizzontale, senza farli correre per aprire il campo ed abbiamo rischiato di prendere il pareggio”.

“CR7? Lui si diverte, ha già fatto goal e oggi tanti assist. Dobbiamo cercarlo molto meglio di quanto facciamo ora. Oggi ha fatto la sua miglior partita, insieme alla mezzora di Valencia. Dybala? Paradossalmente ha fatto bene quando ha agito da centrocampista, lui è molto bravo quando inizia l’azione e la va a chiudere. L’ho tolto perchè martedì abbiamo lo Young Boys in Champions e giocheremo già senza Ronaldo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy