Juventus, Allegri: “Dybala è il nostro rigorista”

Alla vigilia della gara di Champions contro il Barcellona, il tecnico bianconero è intervenuto in sala stampa e ha parlato di Dybala e di alcuni suoi compagni.

di Fabiola Graziano, @grazianofaby

All’Allianz Stadium di Torino, Massimiliano Allegri ha approfittato della consueta conferenza stampa pre-Champions per chiarire la questione del primo rigorista, visto l’inaspettato tiro dal dischetto di Higuain al posto di Dybala nell’ultima partita di Campionato contro la Sampdoria.

ALLEGRI SU DYBALA

Dybala domani gioca titolare. E’ un ragazzo di 23 anni che deve crescere ancora tanto. Quest’anno è partito con delle prestazioni molto buone e poi ha avuto un calo con due rigori sbagliati, ma è normale che accada durante la stagione e anche questi periodo di calo rappresentano per lui momenti di crescita. Deve solo trovare maggiore equilibrio. Paulo è importante per me come sono importanti tutti i miei giocatori e tutti i giocatori di qualità in generale, perché se fanno bene loro in campo fa bene anche l’allenatore. Se Dybala è ancora il nostro primo rigorista? Domenica contro la Sampdoria c’erano due rigoristi in campo, lui e Higuain, e ha scelto di tirare Higuain. Ma Dybala è il nostro rigorista e riprenderà a calciare i rigori“.

ALLEGRI SULLE SCELTE TATTICHE

La chiacchierata con i giornalisti ha poi dato modo ad Allegri di parlare dei dubbi sulla formazione di domani: “Se Mandzukic ha bisogno di riposare? Per domani devo decidere se gioca lui, Douglas Costa o Matuidi“.

ALLEGRI E IL 4-2-3-1

Mister Max ha anche smentito poi l’ipotesi di accantonare il 4-2-3-1, almeno per il momento: “Il modulo dipende da come ci muoviamo e da che atteggiamento abbiamo in entrambe le fasi. Analizzando la stagione fatta finora, è certo che dobbiamo migliorare l’atteggiamento in fase difensiva perché abbiamo preso troppi goal. Ma questo non dipende dal modulo, bensì dalle caratteristiche dei giocatori messi in campo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy