Conferenza Juventus – Allegri: “Torna Dybala, ancora out Higuain”

Il tecnico bianconero è intervenuto in conferenza stampa prima di partire alla volta della Capitale, dove i Campioni d’Italia in carica affronteranno l’insidiosa trasferta contro la Lazio.

di Fabiola Graziano, @grazianofaby

Nell’anticipo pomeridiano della 27a giornata di Serie A si affrontano Juventus e Lazio, entrambe reduci dalle semifinali di Coppa Italia giocate lo scorso mercoledì. A differenza dei biancocelesti, sconfitti soltanto ai rigori dal Milan, gli uomini di Massimiliano Allegri hanno staccato il pass per la finale e si apprestano ora a rituffarsi nel Campionato per continuare a dare del filo da torcere alla capolista Napoli. Per far questo, occorrerà far tesoro degli errori commessi nei due precedenti scontri di questa stagione persi con la squadra di Inzaghi e tenere alta la concentrazione, malgrado l’assenza prolungata di bomber Higuain. Lo sa bene il tecnico bianconero, che nella consueta chiacchierata della vigilia con i media ha svelato i nomi di alcuni titolari.

LE DICHIARAZIONI DI ALLEGRI

Su Higuain: “Gonzalo non ci sarà domani. Oggi aveva ancora un po’ di fastidio. Per Londra dobbiamo essere fiduciosi e ottimisti, visto che mancano ancora quattro-cinque giorni. E’ ancora dolorante, altrimenti verrebbe a Roma”.

Su Dybala: “Paulo giocherà dal primo minuto domani. A meno che non gli succeda qualcosa nelle prossime ore, sta bene. Nel modulo che stiamo adottando ora, il ruolo di centravanti è quello dove può essere più importante”.

Sul centrocampista francese: Matuidi ha giocato contro l’Atalanta e ha fatto una buona partita, ma domani metterò in campo la migliore formazione possibile, senza fare calcoli rispetto a Londra”.

Sulla difesa: Chiellini potrebbe avere un turno di riposo, visto che ho grande abbondanza di difensori: Barzagli sta bene, Rugani sta bene, così come Höwedes e Benatia. In porta giocherà ancora Buffon: la sua alternanza con Szczesny? Vedremo, ci penseremo di partita in partita”.

Sull’esterno brasiliano: Douglas Costa è un giocatore eccezionale, spesso troppo sottovalutato”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy