Conferenza Inter – Spalletti: “Icardi non è in difficoltà. Tante soluzioni a centrocampo”

L’allenatore dell’Inter è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia della sfida contro il Benevento.

di Danilo Buonpensiero, @DB1996PA

Continuare a vincere per restare attaccati al treno delle prime posizioni: è questo il principale obiettivo dell’Inter e di Luciano Spalletti. Dopo la vittoria di misura sul Genoa, la squadra nerazzurra ha ricevuto delle critiche relative alla prestazione caratterizzata da trame di gioco non troppo entusiasmanti. Alla vigilia della sfida contro il Benevento ultimo in classifica, l’allenatore nerazzurro ha parlato in conferenza stampa per analizzare la sfida.

SPALLETTI TRA INTER E BENEVENTO

“Giochiamo contro una squadra che non ha ancora mostrato il suo potenziale e che in attacco diventa pericolosa. Dobbiamo giocare al massimo delle nostre possibilità senza abbassare la guardia. Non siamo una squadra con qualità definitive, ma dobbiamo sempre migliorarci. Abbiamo la fortuna di avere ottimi calciatori convinti di seguire la strada giusta. Quello che stiamo ricercando è la velocità di esecuzione, siamo ancora abituati a toccare la palla più di una volta”.

SPALLETTI SU ICARDI

“Non sta attraversando un momento difficile. A Mauro chiedo solo di venire incontro per poter ottenere un vantaggio. Il suo salvataggio contro il Genoa vale quanto un gol. È uno degli attaccanti più forti che ho allenato nella mia carriera”.

SPALLETTI SUL CENTROCAMPO

“Alcuni dicono che abbiamo problemi in quella zona, tuttavia abbiamo tantissime soluzioni e questo alle volte può essere un vantaggio. Sulla trequarti dobbiamo migliorare con le verticalizzazioni, in modo da consentire a Icardi di avere più palle pulite”.

SPALLETTI SU VANHEUSDEN

“Spero rientri al più presto, è un giovane che dimostra tanta maturità e l’Inter avrà bisogno di lui in futuro, ragazzi come lui sono fondamentali per poter progredire”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy