Conferenza Inter – “Banega ha recuperato, Joao Mario e Brozovic li valutiamo domani”

Il tecnico nerazzurro risponde alle domande dei giornalisti prima di partire alla volta di Cagliari.

di Stefano Chillura, @stanchill

L’Inter sarà di scena a Cagliari, dopo la sconfitta nello scontro diretto con la Roma di settimana scorsa.
I nerazzurri, con la debacle contro i giallorossi, si sono complicati il percorso verso il terzo posto, ma possono provare a rosicchiare qualche punto a chi la precede, sfruttando l’incontro tra il Napoli (terzo, a +6) e la Roma.
Gli uomini di Pioli saranno chiamati quindi alla vittoria contro il Cagliari, in una sfida tutt’altro che scontata.
Queste le parole del tecnico emiliano in vista della gara.

PIOLI E LO STATO DELLA SQUADRA

“Sono tutte chiave quando rincorri, devi sbagliare poco, vanno affrontate tutte con la stessa determinazione provando a vincerle. Dobbiamo trasformare la delusione per la mancata vittoria, una partita in cui ci eravamo preparati bene credendoci, sta a noi sfruttare bene le prossime chance. Abbiamo ancora le nostre carte da giocarci. Dobbiamo fare bene a Cagliari. Il nostro obiettivo resta il terzo posto.
Dobbiamo giocare meglio degli avversari e essere efficaci: siamo terzi per occasioni create dopo Roma e Napoli ma siamo la penultima per quelle sfruttate, troppo poco.
Segnare gol dipende dalla qualità e dalla determinazione e voglia di fare gol. Su questo stiamo lavorando e dobbiamo migliorare.
Stiamo cercando di togliere il gap da queste tre (Juventus, Roma e Napoli, ndr) e sarà importante questa stagione per gettare le basi, poi è chiaro che vanno inseriti elementi per fare un ulteriore salto in avanti: dobbiamo costruire una base solida da rinforzare con giocatori solidi; la distanza non credo sia così notevole, ma se abbiamo perso tre scontri diretti qualcosa vuol dire, anche se siamo sulla strada giusta.”
Riguardo le critiche e le voci che vorrebbero altri allenatori sulla panchina dell’Inter l’anno prossimo, Pioli aggiunge: “Niente di nuovo o inaspettato, abbiamo perso una partita in cui volevamo fare diversamente, non ci siamo riusciti, siamo stati bravi a valutare le cose positive e quelle meno per lavorarci sopra.
Per me le voci non esistono, voi siete dei fenomeni, mettete fuori le voci e poi mi chiedete come le prendo. Io penso solo a fare il massimo per il bene dell’Inter, le voci sono inevitabili, sono ovunque e non mi danno fastidio né mi tolgono serenità.”

PIOLI ED IL CAGLIARI

“Hanno fatto molti punti in casa, hanno buone qualità e buone giocatori, dobbiamo cercare di giocare meglio di loro ed essere piu’ efficaci.”

PIOLI E I SINGOLI

Joao Mario e Brozovic li valutiamo domani per capire se sono a disposizione per la trasferta di Cagliari.
Banega ha recuperato, si sta allenando bene, sta bene ed è disponibile.
Schiererò la squadra piu’ pronta ed efficace possibile. Cagliari rappresenta tanto per noi come le altre.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy