Casa Inter: torna Miranda, ma preoccupano Joao Mario e Brozovic. Chance per Banega?

In vista della trasferta di Cagliari i nerazzurri recuperano il centrale difensivo, ma rischiano di dover fare a meno di Brozovic e Joao Mario. Senza il portoghese, probabile Banega dal primo minuto.

di Stefano Chillura, @stanchill

Dopo la sconfitta casalinga con la Roma, i nerazzurri saranno di scena a Cagliari, domenica alle 15.
Tra i nerazzurri tornerà Miranda dopo aver scontato la squalifica, ma sono in dubbio Brozovic e Joao Mario.

INTER: REPORT ALLENAMENTO

Consueto allenamento per i nerazzurri, con sedute sia in palestra che, soprattutto, sul campo.

INTER: REPORT INFORTUNATI E SQUALIFICATI

Miranda torna a disposizione dopo aver scontato la squalifica e non ci sarà nessun nerazzurro squalificato. Da valutare Joao Mario (affaticamento) e Brozovic (reduce dalla frattura di un dito del piede destro). Il croato in particolare, è parso ancora fuori forma, nella sfida contro la Roma.

INTER: REPORT FORMAZIONE

Pioli dovrebbe schierare i nerazzurri con l’ormai noto 3-4-2-1.
Davanti ad Handanovic ci sarà il trio Miranda, Medel, Murillo con D’Ambrosio esterno di centrocampo. Il reparto mediano sarà completato da Candreva sulla corsia opposta e dalla diga centrale GagliardiniKondogbia. A supporto di Icardi agiranno Perisic e, probabilmente, Banega.

FANTAPILLS

fantapillsICARDI: tornato al gol con la Roma, avrà sicuramente voglia di migliorare lo score lontano dalle mura amiche.
Il Cagliari non è certo una difesa irresistibile e lui potrà sicuramente dire la sua.

BANEGA: El Tanguito non gioca titolare dal 22 gennaio ed è, probabilmente, la più grande delusione nerazzurra di questa stagione.
Titolare con De Boer, ma mai pienamente convincente, con Pioli ha perso il posto ed ora starà a lui cercare di risalire le gerarchie.
L’eventuale assenza di Joao Mario potrebbe concedergli un’occasione unica per dimostrare di poter essere importante per le rimanenti gare.

GAGLIARDINID’AMBROSIO: domenica sera Nainggolan ha impartito una lezione al giovane centrocampista nerazzurro, ma siamo sicuri che già da domenica l’ex Atalanta tornerà sui suoi livelli.
Il laterale campano invece torna nel suo ruolo di esterno di centrocampo, dopo aver ben contenuto Salah domenica sera.
Siamo certi che vorrà continuare sulla strada intrapresa finora e magari vorrà dedicare un gol a suo figlio Leonardo, nato da pochi giorni.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy