Casa Inter: in Spagna arriva il primo acuto di Gabigol

Report del giovedì: tutte le ultime news dalla sede nerazzurra.

di Marco Grano

Ritorna il Campionato e l’Inter vuole iniziare il nuovo anno come ha chiuso il precedente, vincendo. La squadra arriva da tre vittorie consecutive, con un allenatore che fin qui ha ottenuto 13 punti su 18. A testare le ambizioni di Pioli sarà l’Udinese, nell’anticipo domenicale delle 12:30. Si giocherà al Friuli, uno stadio di proprietà, tanto desiderato anche dalla dirigenza cinese e che resta uno degli obiettivi per il nuovo anno. Ma l’obiettivo primario rimane comunque un piazzamento in Europa, sperando che sia quella che conta.

INTER: REPORT ALLENAMENTO

Il primo allenamento dell’anno per i nerazzurri si è svolto a Marbella, dove la squadra è volata la mattina del 2 gennaio. Nel pomeriggio la squadra ha iniziato con riscaldamento e attivazione atletica. A seguire, divisi in tre gruppi, si sono svolti esercizi di tecnica e una serie di tiri in porta. A chiudere l’allenamento una partitella undici contro undici a campo ridotto.

Dopo la conclusione del Torneo Casino Marbella, svolto nel pomeriggio di martedì, la squadra è tornata ad allenarsi il giorno seguente. Riscaldamento prima, ed esercizi di potenziamento e tattica poi. A chiudere l’allenamento una serie di tiri in porta.
Nell’agenda dell’Inter il ritiro spagnolo si chiuderà direttamente dopo la partita di Udine, dove la squadra atterrerà sabato mattina senza passare per Milano.

INTER: REPORT AMICHEVOLI

Il ritiro a Marbella è stata l’occasione, per gli uomini di Pioli, di svolgere un triangolare amichevole. Nella prima sfida da 45 minuti, l’Inter ha battuto 3-2 il Linense grazie a una doppietta di Murillo e al primo gol in maglia nerazzurra di Gabigol, che nel finale ha regalato la vittoria. Nella seconda partita, contro il Marbella, l’Inter non è andata oltre l’1-1. Il pareggio dei nerazzurri è stato realizzato da Perisic, su assist di Ansaldi. Ai rigori ha poi vinto il Marbella, decisivi gli errori di Joao Mario, Icardi e Ranocchia.

INTER, INTERVISTE: PIOLI E GABIGOL

Stefano Pioli è stato intervistato dai microfoni di Premium Sport dopo il torneo di Marbella: “Luci e ombre? No, per me solo luci. Avevamo bisogno di ritrovare i ritmi, poi in ogni partita ci sono situazioni positive e negative. Ma credo non ci potesse essere allenamento migliore per capire dove lavorare in vista del ritorno del campionato. A volte si parla di atteggiamento non giusto, ma alla fine conta il risultato e per ottenere vittorie dobbiamo lavorare tanto di squadra, saper soffrire e stare sul pezzo per 95 minuti. Ho avuto indicazioni importanti per il lavoro da fare”. Sulla rete di Gabigol: “Ha segnato lui, come Perisic e altri. Sono contento che abbia segnato, credo abbia fatto una buona partita; ora deve lavorare ogni giorno per dimostrare di essere meglio dei suoi compagni che hanno già dimostrato di essere giocatori di alto livello e importanti, sta lavorando per guadagnarsi il suo posto come è giusto che sia”. Chiusura su Gagliardini: “Se arriva non lo so, so solo che domenica abbiamo una partita importante dove ottenere un risultato positivo e stiamo lavorando per riuscirci”.

Ai microfoni di Inter Channel Gabigol ha descritto il suo primo gol in nerazzurro: “Sono molto contento per il gol e spero di continuare così. Giocare con l’Inter è meraviglioso in qualsiasi ruolo e sono contento della mia prestazione. Il calcio europeo necessita esperienza”.

(fonte: fcinternews.it)

FANTAPILLS

fantapillsGabigol: prima partita del 2017 e primo gol, ma soprattutto contro il Linense ha giocato in una nuova posizione, dietro la prima punta. L’Inter sta sfoltendo la rosa ed il suo minutaggio aumenterà, se poi mantiene la media…

Perisic: anche nel suo primo anno a Milano ha iniziato a crescere con il freddo. I presupposti visti in Spagna sono buoni.

Murillo: gol a parte, il colombiano è in crescita, come già visto in Campionato. Certo, se iniziasse ad aggiustare la mira anche lì, potrebbe passare da flop a top in un paio di mesi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy