Casa Inter: rebus a centrocampo per Pioli

Casa Inter: rebus a centrocampo per Pioli

Report del mercoledì: tutte le ultime news dalla sede nerazzurra.

di Marco Grano

Dopo la vittoria contro il Genoa, Pioli inizia la preparazione alla prossima sfida di Campionato. L’Inter sarà impegnata a Reggio Emilia contro il Sassuolo: il fischio di inizio è previsto per domenica 18 dicembre alle ore 12:30. Il tecnico potrà contare su tutta la rosa, e dovrà dunque sciogliere i dubbi circa i soliti ballottaggi a centrocampo, tra Joao Mario, Banega e Kondogbia.

INTER: REPORT ALLENAMENTO

Dopo una giornata libera, l’Inter si è ritrovata martedì per iniziare la preparazione in vista della sfida di domenica, contro il Sassuolo.
L’allenamento si è svolto sia in palestra che sul campo. Dopo il riscaldamento i nerazzurri hanno svolto esercizi di possesso palla. La seduta si è conclusa con lavoro atletico e focus tecnico-tattici.

INTER: REPORT INFORTUNATI

A parte il recupero di Medel, che si concluderà nella seconda parte di gennaio, l’infermeria nerazzurra si è completamente svuotata. Pioli potrà dunque contare su tutta la rosa, di cui il solo Joao Mario risulta diffidato.

INTER INTERVISTE: JOAO MARIO

In settimana la testata sportiva Tuttosport ha intervistato Joao Mario. Ecco un piccolo estratto delle sue parole: “Siamo tutti responsabili di questa situazione. Abbiamo sempre lottato e lotteremo sempre tutti insieme per far tornare l’Inter in alto. E’ questa  la migliore risposta che possiamo dare ai tifosi. A me piace giocare più avanti, per avere più possibilità di inserirmi in attacco. Pioli nelle ultime partite ha pensato che dovessi giocare più difensivo, e per me non c’è stato alcun problema. La mia miglior partita è stata quella con il Cagliari in casa, anche se abbiamo perso. La peggiore, a Genova con la Samp”.

FANTAPILLS

fantapillsIcardi: due partite senza segnare sono un’enormità per lui. Contro il Sassuolo si vorrà rifare.

Candreva: contro il Genoa l’abbiamo visto sacrificarsi in ripiegamento, fino al cambio modulo del secondo tempo. Lui è capace di fare entrambe le cose, ma i suoi fantapossessori lo preferiscono di gran lunga quando spinge.

Brozovic: la doppietta di domenica non è un caso. Pioli vuole gli inserimenti dei centrocampisti e lui ha sempre dimostrato una buona affinità con il gol. Arriveranno altri bonus pesanti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy