Casa Inter: Miranda in dubbio, chance per Andreolli?

Report del giovedì: Murillo è squalificato, Miranda potrebbe non recuperare, a questo punto potrebbe esserci la possibilità per uno tra Andreolli e Sainsbury di giocare al fianco di Medel.

di Stefano Chillura, @stanchill

L’Inter farà visita al Genoa per la penultima trasferta del Campionato. I nerazzurri cercheranno di ritornare alla vittoria che manca dal 12 marzo, quando a San Siro gli uomini di Pioli strapazzarono l’Atalanta per 7-1. Di fronte ci sarà un Genoa in cerca di punti per raggiungere la matematica salvezza e che non vorrà fare brutta figura davanti ai propri tifosi, dopo i recenti deludenti risultati.

INTER: REPORT ALLENAMENTO

Lavoro sul campo nell’allenamento pomeridiano.

INTER: REPORT INFORTUNATI E SQUALIFICATI

Murillo, che era diffidato, ha rimediato un cartellino giallo contro il Napoli e non sarà della partita. In diffida rimangono Medel ed Handanovic.
Tra gli infortunati sono ancora in dubbio Ansaldi (fermo già da due settimane per un problema agli adduttori) e Miranda (infortunatosi poco prima dell’inizio della sfida con il Napoli, risentimento muscolare per lui): entrambi verranno monitorati in questi giorni, ma ad oggi la loro presenza domenica è in dubbio.

INTER: REPORT FORMAZIONE

I dubbi maggiori riguardano la difesa: con Murillo squalificato e Miranda in dubbio, potrebbe essere rispolverato Andreolli (che ha giocato uno spezzone contro il Napoli) al fianco di Medel. Più remote invece le possibilità di vedere l’esordio di Sainsbury. Sulla sinistra invece, in caso di forfait di Ansaldi, dovrebbe essere ancora una volta riproposto Nagatomo: la concorrenza del desaparecido Santon, non sembra poter impensierire il giapponese.
Per il resto, Pioli dovrebbe riproporre l’undici base ormai consolidato anche se non possiamo escludere sorprese come quelle viste contro gli uomini di Sarri (Kondogbia e Perisic in panchina con Eder e Brozovic titolari).

FANTAPILLS

fantapillsNon vi sono interisti consigliati a priori: l’Inter non vince da più di un mese, e ha faticato anche con avversari di caratura inferiore. Le prestazioni inoltre sono abbastanza negative e non aiutano certo a dare fiducia ai giocatori dell’Inter. I giocatori offensivi (Icardi in primis, Candreva, Perisic e Joao Mario a seguire) possono essere schierati perché potrebbero portare bonus anche in caso di risultato insoddisfacente o negativo.
Il Genoa non è certo un avversario insormontabile, ma sarebbe sbagliato dare per scontato che l’Inter possa averla vinta facilmente.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy