Casa Inter: mancherà solo Ansaldi, ma turnover in vista?

Casa Inter: mancherà solo Ansaldi, ma turnover in vista?

Report del giovedì: a Pioli mancherà solo Ansaldi, squalificato per un turno dopo l’espulsione rimediata a Palermo, ma potrebbe anche praticare turnover in vista dell’impegno di martedì in Coppa Italia.

di Stefano Chillura, @stanchill

L’Inter si appresta a ricevere il Pescara, ancora a secco di vittorie sul campo, per cercare di mantenere il trend positivo che dura ormai dalla fine del 2016. Impegno che si presenta agevole, ma non da sottovalutare visto che gli abruzzesi cercheranno in ogni modo di vincere la loro prima partita. Più avverso è invece il calendario della prossima settimana, che vedrà i nerazzurri impegnati dapprima in Tim Cup martedì contro la Lazio, e poi contro la Juventus a Torino nel prossimo turno di Campionato: 3 partite in 7 giorni per la truppa nerazzurra, con Pioli che dovrà essere bravo nel gestire al meglio il gruppo a sua disposizione.

INTER: REPORT ALLENAMENTO

Consueto lavoro sia sul campo che in palestra per gli uomini di Pioli.

INTER: REPORT INFORTUNATI E SQUALIFICATI

Nessun infortunato in casa Inter.

Ansaldi è squalificato per un turno, mentre sono in diffida (in vista del match allo Juventus Stadium) Miranda e Kondogbia.

INTER: REPORT CALCIOMERCATO

Non vi è nulla di particolare da segnalare sul fronte calciomercato, se non che Ausilio cercherà di cedere il maggior numero di giocatori fuori dal progetto entro il 31 gennaio.

FANTAPILLS

fantapillsTrequartisti: Joao Mario è stato il match winner a Palermo e ha dimostrato ancora una volta di essere importantissimo per la squadra. Tuttavia, da quando Pioli ha iniziato questa staffetta tra il lusitano e Banega, abbiamo sempre visto che anche il subentrante riesce ad incidere a partita in corso.

Ali: Perisic si è inceppato a Palermo, ma ha l’occasione giusta per riprendersi e per dimostrare che il suo momento d’oro non è finito. Candreva, nonostante una prestazione non esaltante in terra sicula, ha sfornato l’assist per la rete di Joao Mario, a dimostrazione che può rendersi pericoloso in ogni situazione, anche nelle giornate meno positive.

Icardi: anche lui è uno di quelli che si è inceppato a Palermo, nonostante abbia avuto 2-3 occasioni abbastanza nitide per segnare. In trasferta fa più fatica (ha segnato solo 4 dei suoi 15 gol lontano da San Siro), ma quando gioca in casa è assolutamente implacabile.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy