Conferenza Genoa – Mandorlini: “Izzo gioca titolare, Pandev è fuori”

Il tecnico rossoblu davanti ai microfoni alla vigilia del match di Empoli. Mandorlini vuole continuare ad andare avanti col 3-5-2 con la coppia Pinilla-Simeone. Armando Izzo sarà titolare e Mandorlini non esclude che la squadra possa fargli un regalo donandogli la fascia di capitano per una partita. Ntcham cresce mentre Pandev è out per scelta disciplinare.

di Alessandro Mura

Giornata di vigilia in casa rossoblu: domani il Genoa affronterà l’Empoli al “Castellani”. Per il Grifone è fondamentale fare risultato in modo da arrivare al derby della Lanterna (programmato per il prossimo turno) con il morale alto. Oggi mister Mandorlini ha sottoposto la squadra ad una lunga riunione video, atta a studiare nel dettaglio le caratteristiche dei prossimi avversari, successivamente la squadra ha calcato il campo da gioco e a seguito di un breve risveglio muscolare ha svolto la seduta agli ordini di mister Mandorlini e del vice Maresi. Finita la seduta di rifinitura la squadra ha pranzato unita e mister Mandorlini si è concesso ai microfoni per la conferenza stampa pre-partita.

MANDORLINI SULL’EMPOLI

E’ una squadra che sta bene. Noi dobbiamo essere umili e fare del sacrificio e dell’umiltà caratteristiche importanti”. Si fanno dei calcoli in vista del derby?No. Adesso credo che il nostro obiettivo è l’Empoli. Poi da lunedì mattina penseremo al derby. Ora non abbiamo neanche la possibilità di pensare alla stracittadina, ma dobbiamo essere concentrati sull’Empoli”. Pensa a dei cambi di formazione? “Stiamo sempre lavorando in diverse situazioni di gioco. In questo momento qui mi piacerebbe dare continuità”.

MANDORLINI SUL SUO IMPATTO IN ROSSOBLU

“Le conoscenze sono più approfondite. Cominciamo pian pianino a seguire alcune situazioni”. Ha trovato tante difficoltà. “Sono contento di esserci, sono un grande club. Ci sono diverse difficoltà ma è anche bello superarle tutti insieme”.

MANDORLINI SU IZZO

Come sta Izzo? “Non è facile essere sereni e tranquilli. Penso che la serenità la debba trovare nella sua famiglia, nella squadra e nella concentrazione prima della partita. Per noi è un giocatore importante, il momento non è facile però insieme lo aiuteremo. Armando domani parte dall’inizio, è consapevole di tutto però sta bene”. I tifosi vorrebbero vedere Izzo capitano. “Domani fa anche 100 partite. Il capitano è Burdisso però chissà, vediamo. Lo chiederò a Nicolas”.

MANDORLINI SU NTCHAM E PANDEV

Pandev out per scelta disciplinare? “E’ una decisione della società, condivisa dal tecnico. E’ molto semplice”. Quanto è stato importante il gol di Ntcham?Mi sta stupendo sempre di più. Credo che se avessimo trovato prima il pareggio magari avremmo potuto vincere. La squadra ha creato tante opportunità. Ho grande considerazione di lui, sta bene. Sono molto contento, è un ragazzo giovane”.

FANTAPILLS

fantapills

– Rigoni: con il 3-5-2 disegnato da Mandorlini torna nel suo ruolo originale: la mezzala di inserimento. I difensori empolesi avranno il loro bel da fare per tenere a bada la coppia Pinilla-Simeone, potrebbe approfittarne l’esperto Luca, maestro nel farsi trovare al punto giusto nel momento giusto.

– Izzo: le accuse piovute su di lui sono pesantissime e potrebbero renderlo distratto. Armando ha però dimostrato di essere molto forte mentalmente e saprà trasformare la rabbia in giusto agonismo.

– Simeone: è a secco da più di un mese, ha risentito molto del periodo negativo della squadra e pur essendo stato uno dei ‘meno peggio’ ultimamente, deve tornare a dimostrare che può trascinare la squadra fuori dalle sabbie mobili definitivamente. Ci aspettiamo un +3.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy