Conferenza Genoa – Jurić: “Ocampos non al 100%, torna Izzo”

Il tecnico croato ha analizzato la situazione della sua squadra e il match con l’Udinese.

di Riccardo Corsano, @riccardoc9

Genoa e Udinese giocheranno regolarmente la partita prevista per le 15:00 di domani al Luigi Ferraris. La questione maltempo allarma ancora i genoani, ma il comunicato della società chiarisce la situazione. A tal proposito il tecnico del Grifone, Ivan Jurić, ha parlato alla stampa dell’impegno contro gli uomini di Delneri e di come i rossoblu si siano ripresi dalla sconfitta contro l’Atalanta: “I ragazzi li ho visti sereni. A Bergamo non abbiamo fatto bene, il mio atteggiamento non è cambiato: dispiace, ma questa volta l’ho vissuta più tranquillamente la partita“. Jurić lascia anche dei commenti positivi sulla squadra avversaria: “Da quando è arrivato Delneri hanno ripreso a fare punti. Hanno ottimi giocatori e sono in un buon momento”.

JURIC SULLA SITUAZIONE DEL SUO GENOA

Ocampos? Sono contento che riusciamo a recuperare un esterno d’attacco come lui. Non è ancora al 100%, ma ha fatto una buona settimana, vedremo domani. Orban ha avuto un trauma al ginocchio, ma non so se metterlo subito in campo”. La squadra necessita di cambiamenti dopo settimana scorsa. “Qualcosa cambierò perché voglio inserire qualche esterno d’attacco”. Izzo? “Rientrerà, sta facendo molto bene. Ha giocato molte partite a ottimi livelli, alternandole ad alcune a livello normale. E’ in crescita, Ventura farà le scelte”. Questa settimana ritrova molti elementi, ma la prossima ne perderà altri per le Nazionali: “A volte la Nazionale dà entusiasmo, almeno io la vedevo così”. A che punto è Pavoletti? “Ha fatto un gran primo tempo a Bergamo. Nel secondo tempo, anche per la condizione, è calato un po’. La coppia con Simeone può essere un’opzione”. Ninkovic e Ocampos insieme? “Ocampos può fare la fascia mentre Ninkovic, grande talento, può fare il trequartista. Stiamo lavorando affinché diventi un giocatore completo”.

FANTAPILLS

Pavoletti: il bomber del Genoa rfantapillsaramente fallisce in queste occasioni, vuole  dimostrare che si merita la chiamata in Nazionale. A Bergamo ha fatto un buon primo tempo, ma per rialzarsi c’è sempre bisogno di lui. Gol in arrivo.

-Edenilson: il brasiliano dovrebbe vincere il duello con Lazovic. E’ un difensore che fa bene entrambe le fasi, con la licenza per poter arrivare fino in fondo per fornire palloni in area. Oltre che al caso del Genoa, fa anche il caso vostro. Se cercate un buon voto, dentro Edenilson.

-Izzo: recupero fondamentale per la retroguardia del Grifone. Con Izzo si ha maggiore sicurezza e maggior aiuto in fase di impostazione: sono fattori da non sottovalutare e che vengono sempre apprezzati. Colonna.

-Ocampos: in settimana si è allenato al massimo, Juric punta forte su di lui. Anche noi puntiamo su di lui, tornerà a dare imprevedibilità negli ultimi 20 metri. E voi, siete indecisi? Comprensibile, ma se azzecca la partita è un crack. Noi vi avvertiamo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy