Conferenza Genoa – Juric: “Devo scegliere tra Ntcham e Cofie”

Il tecnico rossoblu alla vigilia del match contro la Juventus.

di Alessandro Mura

Il Genoa si appresta ad affrontare il difficile scontro contro la capolista. Il Grifone è in astinenza da punti, ne ha infatti raccolto solamente uno negli ultimi tre turni di campionato. Per far capire l’importanza che riveste questo scontro per il Genoa bisogna sottolineare che a Marassi è previsto il record di affluenza stagionale e che ci saranno sessanta paesi esteri collegati in diretta per seguire il match. In Serie A le due squadre si sono affrontate 49 volte a Marassi, il bilancio è di 17 vittorie per i genoani contro le 21 dei piemontesi, sono invece 11 i pareggi. L’ultima vittoria del Grifone tra le mura amiche risale al 29 ottobre 2014, col risultato di 1-0, rete di Antonini al 94′ in pieno recupero. Ci fu pure uno scontro in serie cadetta, il Genoa di Gasperini affrontò la Juve di Deschamps il 1° dicembre 2006: la partita finì 1-1 con reti di Nedved (26′ st) e pareggio di Juric (29′ st) proprio l’attuale tecnico dei rossoblu.  Di seguito riportiamo parte della conferenza stampa odierna di mister Ivan Juric.

JURIC SULLE ASSENZE DI PAVOLETTI, VELOSO E ORBAN

“Sono tre giocatori importanti, ma ci sono altri giocatori che hanno fatto molto bene. Sono fiducioso”.

JURIC SU SIMEONE

“Sta lavorando bene e la sua crescita continua. Ha molta volontà ed è uno tosto. Farà una grande partita“.

JURIC SULLA JUVE

“E’ una squadra fantastica. Giocano un calcio veramente fantastica con una mentalità che in Italia ha solo la Juve. Anche nei momenti di difficoltà non si scompone. Hanno obiettivi chiari, sono fortissimi. Quella che nella Juventus è affascinante è la mentalità. Hanno una compattezza impressionante. Manca un giocatore, cambiano modulo e sembra che lo interpreti da una vita. Si adattano a qualsiasi situazione in maniera fantastica”. 

JURIC SULLE SCELTE TATTICHE

Ntcham o Cofie“Devo scegliere fra loro due”. Ocampos“Ha fatto due gol differenti, ha grandi margini di miglioramento e può crescere ancora”. Ninkovic è una soluzione a gara in corso? Ninkovic è un giocatore che mi piace e molto. Sa trovare i suoi spazi, vede il gioco e sta crescendo. Vorrei diventasse un giocatore da 95 minuti. Ora è troppo altalenante, ma stiamo lavorando su questo. Anche domani può essere giochi insieme a Ocampos”.

JURIC SUL MERCATO DI GENNAIO

“Noi dobbiamo fare bene, siamo in una situazione dove abbiamo giocato buone gare dove abbiamo raccolto meno di quanto seminato. Abbiamo però giocato due trasferte dove non abbiamo fatto bene. Ora abbiamo delle partite dove credo che nessuno pensi al mercato”. Hernanes le piace? “In questo momento sono concentrato su queste partite. Poi a gennaio si vedrà”.

JURIC SUL CICLO DI PARTITE CHE ATTENDE IL GENOA

“Noi siamo veramente concentrati su queste partite. Il calendario non è dei più semplici ma la squadra la vedo bene. Dobbiamo affrontare queste gare con lo spirito giusto”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy