Conferenza Genoa – Juric: “Ci serve la mentalità giusta, è una gara che non possiamo sbagliare”

Il tecnico del Genoa, Ivan Juric, ha parlato alla stampa alla vigilia della gara con il Palermo.

di Riccardo Corsano, @riccardoc9

Dopo una settimana di ritiro in Sicilia, il Genoa è pronto a scendere in campo contro il Palermo di Bortoluzzi. Alla vigilia della sfida del Barbera, il tecnico rossoblu Ivan Juric è intervenuto in conferenza stampa parlando della squadra e del match d’andata, che per lui fu decisivo, in quanto fu una delle cause del suo esonero.

JURIC E IL PALERMO

Sulla partita di domani: “È una gara che non possiamo sbagliare, inutili altri discorsiIl campionato italiano è competitivo e nessuna squadra regala punti, non vedo vantaggi ad affrontare il Palermo.”

Sulla retrocessione dei rosanero: “È una grande piazza, tornerà presto in Serie A.”

Su come gioca il Palermo: “Con l’arrivo di mister Bortoluzzi, mi pare che abbiano forse abbassato un poco il baricentro. Coprono molto bene gli spazi, ripartono con elementi dotati di grande velocità.”

JURIC E IL SUO GENOA

Sul lavoro svolto in ritiro“È stata un settimana che mi ha soddisfatto per impegno e lavoro. Da quando sono tornato, i segnali ricevuti dal gruppo sono stati positivi. Dobbiamo sfoderare personalità, provare a forzare le giocate, mettere pressione agli avversari.”

Sull’atteggiamento dei suoi: “Dobbiamo avere l’atteggiamento dimostrato con l’Inter. A partire dalla determinazione, in questi giorni abbiamo avuto il tempo per pensare a come affrontare la partita.”

Sulla partita d’andata: “All’andata fu un Genoa positivo per la prestazione. Pagammo due reti su calcio piazzato e un errore individuale.”

Sul rapporto con tifosi e società: “Il Genoa è una squadra speciale. Anche per il calore e il coinvolgimento con cui i tifosi vivono la loro passione. Al Ferraris domenica si è visto che tipo di ambiente possano creare.

FONTE: TMW

Altre indicazioni. Probabile undici di partenza: Lamanna, Biraschi, Munoz, Gentiletti, Lazovic, Veloso, Cataldi, Laxalt, Rigoni, Palladino, Pandev.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy