Conferenza Genoa – Ballardini: “Da valutare Bertolacci e Rosi. Spolli ci sarà”

Conferenza Genoa – Ballardini: “Da valutare Bertolacci e Rosi. Spolli ci sarà”

Il tecnico del Genoa ha parlato in conferenza del match contro il Torino.

di Riccardo Corsano, @riccardoc9
Ballardini Genoa

Davide Ballardini ha parlato in conferenza prima del match con il Torino. Dopo la vittoria in extremis con il Benevento, il clima intorno ai rossoblu rimane teso e concentrato per la trasferta contro i granata, una squadra con molta voglia di rivalsa visto le qualità importanti a disposizione.

BALLARDINI SUGLI INDISPONIBILI

“Gli unici indisponibili sono Migliore, Ricci e Rodriguez. Per quanto riguarda Bertloacci e Rosi, la situazione cambia, sono da valutare. Spolli in settimana si è allenato bene, dovrebbe esserci”.

I DUBBI DI BALLARDINI

“Ho due o tre indecisioni per la formazione di domani. Dobbiamo essere compatti, fare bene entrambe le fasi e avere un atteggiamento aggressivo. Ho bisogno dei singoli che mi permettano di proporre questo tipo di gioco.

IL PROBABILE SCHIERAMENTO DEL GENOA

Ballardini non rilascia dichiarazioni su eventuali rimpiazzi e sulla formazione, rimanendo molto vago in modo da nascondere le sue carte per la trasferta di Torino. Possiamo ipotizzare, però, il probabile schieramento del Genoa.

Il modulo prescelto dovrebbe essere il 3-5-1-1, con Perin tra i pali e davanti a lui sicuri del posto Zukanovic e Izzo. Se Spolli non dovesse farcela, dentro l’ex di giornata Rossettini. Poi, a partire da destra: Rosi solitamente occupa quella corsia laterale, se non dovesse recuperare in tempo, è in vantaggio Lazovic sugli altri disponibili in rosa. In mezzo al campo Veloso, Rigoni e con Bertolacci ancora in dubbio, si apre il ballottagio Brlek-Omeonga. A completare l’undici, troviamo Laxalt sulla sinistra e Taarabt dietro Pandev, ancora in vantaggio su Lapadula e Rossi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy