Conferenza Genoa: Ballardini si fida di Lapadula, Centurion e Bertolacci

Conferenza Genoa: Ballardini si fida di Lapadula, Centurion e Bertolacci

Il tecnico rossoblu ha parlato davanti ai media prima della trasferta contro il Crotone.

di Riccardo Corsano, @riccardoc9

Nuovo corso in casa Genoa: Davide Ballardini sta tentando di rivitalizzare l’ambiente rossoblu. L’allenatore pare molto ottimista, deciso e propenso a impostare la squadra su nuovi assetti tattici, come ha fatto durante questa pausa per le Nazionali. Chi sembra giovare maggiormente del cambio di guida tecnica è Ricardo Centurion. Ai limiti della rosa con Juric, ora Ballardini sta pensando di schierarlo, proprio come ha detto in conferenza stampa. L’attaccante, insieme a Lapadula e ad altre questioni, è stato al centro della conferenza di rito alla vigilia della partita.

BALLARDINI TRA SINGOLI E MODULO

Il tecnico in conferenza rimane giustamente vago, onde evitare di scoprire le sue carte prima del match contro il Crotone. Sul modulo dichiara: “Non è importante lo schieramento, ma la disponibilità per i compagni”.

Su Lapadula: “E’ in ripresa, finalmente sta meglio. Ad attaccanti come lui basta veramente poco per poter concludere un’occasione e decidere un partita. Vuole invertire la rotta finora tenuta dalla squadra e tornare a vincere”.

Su Centurion: “Lo conosco già da tempo, non ha qualità comuni e proprio per questo talento che possiede è un ragazzo da tenere in considerazione. Noi siamo pronti per ricevere il suo contributo”.

Su Bertolacci: “Ha delle qualità importanti e per me è un punto di riferimento per l’intera squadra. Lo dovrà dimostrare e poi tornerà il giocatore che noi tutti conosciamo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy