Casa Genoa: out Cataldi e Rigoni, arriva Hiljemark

Casa Genoa: out Cataldi e Rigoni, arriva Hiljemark

Report del giovedì: Cataldi e Rigoni non saranno disponibili per il match con la Fiorentina. Juric dà il benvenuto al nuovo arrivato Hiljemark.

di Riccardo Corsano, @riccardoc9

Il pareggio di domenica con il Crotone pesa sul ruolino di marcia del Genoa. Ora i rossoblu sono a pari merito a 24 punti con Sassuolo e Sampdoria e staccano l’Empoli di tre punti. Il periodo di crisi continua, ma la società sta rispondendo sul mercato, infatti a breve arriverà a disposizione di Juric una pedina importante per il suo centrocampo, lo svedese Oscar Hiljemark. Nel frattempo si prepara a porte chiuse il prossimo match con la Fiorentina di Sousa, una delle squadre più in forma del  campionato, nonostante la sconfitta di martedì in Coppa Italia contro il Napoli. Vediamo ora la situazione in Casa Genoa.

GENOA: REPORT ALLENAMENTO

Ieri doppia sessione di allenamento a porte chiuse per la squadra di Juric, che sta cercando di ritrovare la concentrazione di inizio stagione per poter ritornare a fare punti e imporsi con le sue solite caratteristiche: aggressività e cinismo. Gli assenti (Veloso, Biraschi, Cataldi, Rigoni) proseguono con il loro iter riabilitativo, mentre Perin è ancora a Villa Stuart per lavorare con il professor Mariani. Oggi è prevista un’altra sessione di allenamento a porte chiuse, poi proseguirà la preparazione per il match con la Fiorentina.

GENOA: REPORT INFORTUNATI

-Rigoni: risentimento al flessore della gamba sinistra. Recupero entro una decina di giorni.

-Cataldi: era già squalificato per la trasferta di Firenze, ma ha subito una distrazione del legamento collaterale interno del ginocchio sinistro. Il recupero è previsto entro un mese.

-Veloso: prosegue per il portoghese l’iter di recupero. Dovrebbe rientrare per i primi di febbraio.

-Perin: stagione finita.

GENOA: REPORT CALCIOMERCATO

Ora che è arrivato Hiljemark, si raffreddano le piste Hernanes e Montoya. Il tassello mancante del centrocampo di Juric è arrivato: si contenderà un posto con Veloso e Cataldi e bisognerà vedere con le partite chi dei tre meriterà e si inserirà meglio nel contesto della squadra. Il tecnico croato vorrebbe farlo partire titolare con la Fiorentina. Invece la trattativa che ha tormentato molti Fantallenatori, Ocampos-Niang, sembra essere poco fattibile, o almeno, lontana dall’essere conclusa. C’è il consenso da parte di entrambe le società, ma l’attaccante francese sembra che voglia rimanere al Milan, o tutt’al più che preferisca l’estero: infatti, è imminente il suo trasferimento al Watford dei Pozzo.

FANTAPILLS

Laxalt: è stato unofantapills dei più propositivi con il Crotone. Sembra essersi ripreso dal comprensibile calo fisico. E’ una sicurezza, non ci stancheremo mai di ripeterlo.

Simeone: il Cholito è veramente in forma e, se il Genoa dovesse riprendersi questa giornata, sarà tra i protagonisti. Se siete meno fiduciosi, la trasferta al Franchi è insidiosa per ogni attaccante, perciò potrebbe non portare a casa lo sperato +3.

Izzo-Burdisso-Munoz: per metà del Campionato questo trio difensivo era sinonimo di pochi goal e buoni voti. Il calo della squadra è dovuto anche ad un calo loro. Con la Viola sono tutti e tre molto rischiosi: soffriranno parecchio il doppio trequartista dietro Kalinic.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy