Casa Genoa: Mandorlini vuole solo certezze per il Derby della Lanterna

Report del venerdì: in vista del Derby della Lanterna, mister Mandorlini prepara la sua squadra per la stracittadina, puntando sugli stessi undici della vittoria di Empoli.

di Riccardo Corsano, @riccardoc9

4 punti in due giornate: ecco il bottino fino a qui portato a casa dalla gestione Mandorlini. Il pareggio in extremis con il Bologna e i due colpi sul fotofinish all’Empoli hanno dato morale ad una situazione che ormai tendeva al lugubre. Il Derby della Lanterna si terrà domenica sera a Marassi e le due squadra arrivano entrambe da un momento piuttosto positivo, il che non farà altro che incrementare le aspettative su una partita che da sempre è ricca di colpi di scena. Andiamo ora a vedere come i rossoblu stanno preparando l’antidoto alla Sampdoria di Giampaolo.

CASA GENOA: REPORT ALLENAMENTO

In settimana il Genoa si è allenato a porte chiuse, tranne mercoledì (con 300 tifosi a Pegli), nel tentativo di preparare senza eccessive attenzioni una partita che può dare delle sfumature positive ad una stagione in chiaroscuro. Si va verso le conferme, soprattutto del modulo e degli interpreti, nonostante il recupero di Veloso e l’esplosione di Ntcham, quest’ultimo proprio nella canonica partitella dall’allenamento si è reso protagonista con un destro da fuori area. Ma la sensazione è che Mandorlini centellinerà il suo utilizzo, facendolo entrare nel secondo tempo e lasciando le chiavi del centrocampo a Rigoni, Hiljemark e Cataldi. In difesa si va verso la conferma di Izzo, al centro Burdisso e a concludere il terzetto Munoz. Sulle fasce Lazovic e Laxalt, mentre davanti Pinilla e Simeone terranno impegnati i centrali doriani.

CASA GENOA: REPORT INFORTUNATI

Perin: stagione finita.

Orban: problemi muscolari, da valutare per la Sampdoria.

Ninkovic: da qualche settimana risente di problemi fisici di natura non chiara, probabilmente sarà assente per il Derby.

Miguel Veloso: ha ripreso a corre, ma verrà utilizzato solamente quando sarà pronto al 100%.

FANTAPILLSfantapills

Laxalt: se cercate la sufficienza anche in una partita come il Derby di Genova, Diego fa al caso vostro. Corsa, sacrificio e la disponibilità in entrambe le fasi lo rendono una sicurezza. Non è un rischio.

-Ntcham: si sta prendendo spazio a suon di goal, mai banale. L’indiziato per fargli spazio è Danilo Cataldi, autore di diverse prestazioni opache. Olivier è pronto a prendersi il posto, la piazza e gli elogi dei tifosi che lo hanno sempre criticato. Dovrebbe subentrare a partita in corso, rimane un’incognita, potrà sicuramente stupire: è nelle sue corde.

Simeone: è a secco da molto, potrebbe sbloccarsi proprio sabato sera. In casa ha sempre qualcosa in più, inoltre l’atmosfera delle grandi partite nonostante la giovane età non lo mette sotto pressione. Saprà esaltarsi, dipenderà molto dalla quantità di palloni che gli arriveranno. Ma se dovessero esserci le occasioni, Gio Simeone non tradirà i suoi fantallenatori.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy