Casa Genoa: in vista del Crotone, Laxalt a riposo e Simeone di nuovo titolare?

Report del giovedì: il Genoa, dopo la pesante sconfitta con la Lazio in Coppa Italia, prepara il riscatto in casa contro il Crotone, con Juric che medita sull’undici titolare

di Riccardo Corsano, @riccardoc9
  1. Si Dopo l’incredibile vittoria con la Juventus di dicembre, il Genoa sembrava essere giunto all’apice del successo del suo sistema di gioco. Il punto più alto toccato coi bianconeri è stato in realtà solamente l’inizio di una discesa, culminata ieri sera con la sonora sconfitta per 4-2 all’Olimpico di Roma. I punti interrogativi sono tanti: i dubbi sul mercato, l’efficienza della difesa, alcuni interpreti. Ora sicuramente la testa va al match di Marassi (previsto per domenica alle ore 15:00) contro il Crotone.

GENOA: REPORT COPPA ITALIA

Due pesanti assenti nell’undici titolare di ieri: Izzo e Simeone. Nessun problema dal punto di vista fisico, ma si presume che siano stati preservati per la partita più delicata di domenica. Quindi, dentro Pinilla e Orban. Mentre il cileno ha realizzato uno dei suoi goal spettacolari, Orban ieri è stato il peggiore in campo. Inadatto per affrontare Felipe Anderson e Immobile: falloso, goffo, perde Milinkovic Savic sul terzo goal e causa il rigore poi fallito dal brasiliano biancoceleste. Si salvano Pandev (autore del secondo goal), Ocampos e Lazovic. La confusione nello scacchiere di Juric non lascia nemmeno i senatori come Rigoni e Burdisso fuori causa, anche se l’argentino ha tentato di salvare il salvabile. Laxalt sembra scarico dopo gli innumerevoli minuti di gioco accumulati da inizio anno, mentre Cofie risulta più che altro spaesato.

GENOA INTERVISTE: JURIC

Ivan Juric ha commentato nella sala stampa dell’Olimpico l’ennesima sconfitta subita in Coppa Italia: “In questo periodo non stiamo sviluppando bene il possesso palla. Prendiamo gol in situazioni facili, come il primo. Dobbiamo ritrovare il gioco del girone di andata. Non stiamo sviluppando bene anche la fase di costruzione del gioco. Fino alla sconfitta a Cagliari ero soddisfatto delle prestazioni e del gioco: meritavamo anche qualche punto in più. Le ultime partite, invece, sono preoccupanti: perdiamo troppi palloni. Pinilla e Pandev sono ragazzi di grande esperienza, hanno segnato e hanno fatto bene il loro dovere”. Il mister rossoblu ha escluso “la mancanza di stimoli, non scherziamo per favore. Non sono affatto preoccupato per questo”. Riguardo alla prestazione mediocre di Orban, Juric ha spiegato: “Deve essere più attento”. Conclusione sulla gara contro il Crotone di domenica: “Dobbiamo fare una grande partita e riuscire a vincere”.

FANTAPILLS

fantapills– Simeone: ieri sera è stato tenuto a riposo. A Marassi il suo rendimento è strepitoso: ci si aspetta almeno che sia tra i migliori. Il Cholito non attende altro che gli arrivino i palloni per farvi portare a casa un +3.

– Cataldi: a Cagliari è stato uno dei più pericolosi. Viene a Genoa per giocare, il patto preso con la Lazio è quello. A centrocampo può risultare decisivo, anche se si attende l’arrivo di Montoya dal Rosario Central e il ritorno di Veloso. Danilo ha qualità e si sa far vedere in zona goal: con il Crotone può essere uno di quelli che farà la differenza.

– Laxalt: in questo periodo di crisi del Grifone anche lui ha risentito parecchio a livello di voti. Scende anche sotto il 6, ma saprà riprendersi e di conseguenza tornerà a rendere come vi aveva abituato.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy