Casa Genoa: con la Juve fuori Pavoletti, Orban e Veloso

Report del giovedì: tutte le ultime news dalla sede dei rossoblu.

di Riccardo Corsano, @riccardoc9

Dopo la Lazio, il Genoa di Juric si trova di fronte una Juventus prima in classifica e rinvigorita dalla vittoria nel match di Champions contro il Siviglia. L’appuntamento è previsto per domenica 27 novembre alle ore 15:00 allo Stadio Luigi Ferraris di Genova. Nel frattempo, in settimana è proseguita la preparazione del Grifone, nuovamente orfano del suo bomber Pavoletti.

GENOA: REPORT ALLENAMENTO

Per capire al meglio la situazione in allenamento, è necessario capire le assenze di domenica. Con Orban squalificato per tre turni e Miguel Veloso squalificato per un turno (ammonito in diffida), Juric sta preparando in allenamento lo scacchiere che affronterà la Vecchia Signora. Perin tra i pali e in difesa a comporre il trio difensivo vanno Biraschi (con Izzo convocato allo stage di Ventura, sarà comunque presente domenica), Burdisso e Munoz. A centrocampo: a sinistra Laxalt, in mezzo Ntcham è sicuro del posto, mentre Rincon sta svolgendo della riabilitazione in palestra, perciò in allenamento è stato provato Cofie. El General rimane comunque più in alto nelle gerarchie di Juric, perciò con molte probabilità farà parte dell’undici titolare contro la Juve. Sulla destra in vantaggio Edenilson su Lazovic. Per quanto riguarda l’attacco: il tridente sarà composto da Ocampos, Simeone e Rigoni. L’ultimo avrà anche il compito di aiutare in fase offensiva tra le linee, quindi possibile passaggio al 3-4-1-2.

GENOA: REPORT INFORTUNATI E SQUALIFICATI

Miguel Veloso è stato ammonito nel match con la Lazio ed era diffidato, mentre Orban è stato espulso nei minuti finali del match, con il giudice sportivo Tosel che lo ha punito con tre turni di squalifica. Per Pavoletti invece sono state pronosticate, stando alle diagnosi, almeno tre settimane di recupero.

FANTAPILLS

fantapills– Laxalt: il Genoa non è in un momento brillante, basti pensare ai numerosi assenti per il prossimo match. In condizioni precarie, l’unico che può fare una partita degna di nota, anche con un avversario di blasone, è proprio lui. Non è da considerarsi tra i semi top, ma nemmeno da segregare in panchina: anche in partite difficili, Diego è schierabile.

– Munoz: squalificato Orban, ci sarà spazio per lui contro la Juve. Ma non nel vostro Fanta11. Solo in casi di estrema emergenza è pensabile schierarlo.

– Ocampos: 2 gol in 2 partite dal suo rientro. L’ex Marsiglia e Monaco sembra essersi ripreso alla grande il suo posto nello scacchiere di Juric. La prossima partita si troverà davanti Buffon: riuscirà a continuare a cavalcare l’onda? Molto difficile. Per noi, rimane tra le scommesse.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy