Conferenza Fiorentina – Pioli: “Badelj e Pezzella si sono presi il peso della squadra”

Il tecnico viola ha presentato il match casalingo contro il Crotone.

di Fabiola Graziano, @grazianofaby
Pioli Fiorentina

Purtroppo il periodo difficile della Fiorentina continua. Dopo la tragica scomparsa di Astori, Pioli perde per infortunio anche il nuovo capitano Badelj, ma ciononostante il tecnico viola vuole proseguire con la striscia positiva in Campionato.

LE PAROLE DI PIOLI

Sulla Primavera: “Malgrado le assenze, non sarà aggregato nessun giovane perché sono tutti usciti dal Viareggio con pochissime energie fisiche e mentali. Hanno fatto bene e li sto seguendo con attenzione, anche se c’è molta differenza tra i campionati giovanili e le Prime Squadre. Giocatori che hanno vinto Mondiali U20 non hanno fatto poi le carriere che ci si aspettava. Ci vogliono pazienza e cura, anche se ci sono dei giocatori interessanti nella nostra Primavera”.

Su Badelj: “Ci viene a mancare un calciatore con caratteristiche uniche nel nostro centrocampo. Perdiamo un elemento importante, ma è importante anche il nostro gruppo. Le prossime partite saranno un’occasione per dimostrare la nostra forza e le nostre qualità, anche senza di lui”.

Su Chiesa: “Credo sia sbagliato anche solo aspettarsi che si prenda la squadra sulle spalle. Ci sono due giocatori che si sono presi più di tutti sulle spalle il peso dell’assenza di Davide (Astori, ndr): Milan (Badelj, ndr) e German (Pezzella, ndr). Da Chiesa mi aspetto qualità in campo, è tornato entusiasta dall’esperienza in Nazionale, ma è un ragazzo di 20 anni e non possiamo caricarlo di altre responsabilità. Badelj e Pezzella hanno la giusta esperienza e il giusto carisma per aiutare la squadra in questo momento difficile, visto che domani ci saranno delle assenze importanti. Vogliamo fare tutto per continuare questa striscia positiva”.

Sul modulo: “A voi piace molto parlare di numeri, a me un po’ meno. Può darsi che inserirò più qualità nella fase offensiva, ma tutto deve partire dalla costruzione da dietro”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy