Casa Fiorentina: microfono a Gonzalo Rodriguez dal ritiro di Moena

Casa Fiorentina: microfono a Gonzalo Rodriguez dal ritiro di Moena

Dopo Borja Valero tocca al capitano Gonzalo Rodriguez presentarsi ai microfoni dei giornalisti.

di Francesco Spada, @MoradinGE

Prosegue senza problemi il ritiro della Fiorentina. In attesa di disputare la prima partita amichevole contro una rappresentativa locale, ai microfoni si è presentato Gonzalo Rodriguez che ha parlato del suo contratto, che scadrà tra 1 anno, e della passata stagione.

GONZALO RODRIGUEZ: PASSATO E FUTURO VIOLA

Io sono felice alla Fiorentina, mi hanno sempre tutti trattato molto bene. Sono orgoglioso di portare la fascia di capitano. Per il rinnovo tra un mese se ne parlerà, quando arriverà il mio procuratore. La mia testa deve solo pensare al ritiro, agli allenamenti, alla Fiorentina. Io penso di giocare al calcio per molti anni anche se ogni anno il calcio cambia. Io posso solo ringraziare i Della Valle e i tifosi”.

Riferendosi alla passata stagione ha poi aggiunto  “Sicuramente noi dobbiamo migliorare. Siamo partiti bene, giocando benissimo poi nella seconda parte abbiamo mollato un po’. E’ vero che abbiamo pochi giocatori in difesa, visto soprattutto che dobbiamo giocare in tre competizione. Calo fisico no, è stato un calo di risultati. Col Napoli abbiamo fatto una grande partita, come contro la Juve, ma poi qualcosa non è più andato come prima”

GONZALO RODRIGUEZ E LA DIFESA A 4

Per me è uguale giocare con una difesa a tre o quattro, visto che uno degli esterni sale sempre. L’importante è avere la stessa mentalità dello scorso anno, conosciamo il modo di giocare e di difendere“.

GONZALO RODRIGUEZ E IL CONFRONTO CON PASSARELLA

Il paragone con Passarella è sempre un onore per me, ma cercherò di superarlo nei gol segnati con la maglia viola“.


Fonte: Fiorentina.it

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy