Casa Fiorentina: Borja Valero torna a disposizione di Sousa

Casa Fiorentina: Borja Valero torna a disposizione di Sousa

Report del giovedì: tutte le ultime news dalla sede viola.

di Francesco Spada, @MoradinGE

La Fiorentina si avvicina all’impegno esterno con il Pescara circondata da voci di mercato che vogliono Kalinic in Cina. Ogni testata giornalistica dice un po’ la sua e la situazione non è ben chiara, ma l’unica cosa certa è che sarà il giocatore a decidere se andare verso l’Oriente, visto che i cinquanta milioni della clausola non sembrano essere un problema. L’altro interessato dal mercato è Badelj: il suo contratto scade a giugno e non c’è volontà di rinnovarlo. Molti club in A si stanno muovendo nei suoi confronti, ma la richiesta della società gigliata è elevata. Vedremo gli sviluppi.

FIORENTINA: REPORT INFORTUNATI

In settimana è arrivata la notizia dell’infortunio di Dragowski e in giornata è stato rilasciato il comunicato con i tempi di recupero previsti sul sito violachannel.tv: “Gli accertamenti eseguiti all’atleta Bartlomiej Dragowski hanno evidenziato una lesione isolata di II grado del legamento collaterale esterno del ginocchio destro. L’atleta dovrà utilizzare un tutore limitante la mobilità per 3-4 settimane e poi procedere alla riabilitazione motoria. Nel frattempo sono già iniziate le terapie del caso.

Per quanto riguarda Borja Valero e Ilicic, lo sloveno ha recuperato dall’influenza, mentre lo spagnolo dovrebbe essere disponibile dopo che era stato tenuto a riposo precauzionalmente nel match casalingo contro il Napoli.

FIORENTINA: DISAMINA TATTICA IN VISTA DEL PESCARA

A parte Dragowski, tutti a disposizione per Sousa. Contro il Pescara ci si aspetta la formazione tipo. Gli unici dubbi riguardano il ballottaggio tra Tomovic e Salcedo per un posto sulla corsia di destra in difesa e il ballottaggio tra Chiesa e Tello per la corsia esterna, con il giovane italiano favorito. I due croati Kalinic e Badelj, nonostante le voci di mercato, dovrebbero partire dal primo minuto.

FANTAPILLS
fantapills_02, napoli, sampdoria,

– Da sfruttare il momento di Bernardeschi: il numero 10 viola sta prendendo sulle spalle la squadra come chiesto da Sousa ad avvio stagione.

– Il giovane Chiesa è sempre più scalpitante e proverà a dare l’assalto decisivo al posto da titolare a discapito di Tello. Lo spagnolo infatti, partendo da titolare, ha sempre giocato a buoni livelli per 15-20 minuti salvo poi sparire per il resto del tempo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy